Il Natale di sta avvicinando e con lui tornano, come ogni anno, i classici appuntamenti con i mercatini più belli del mondo. Fiere, bancarelle, dolci, profumi e tante occasioni per trovare i regali perfetti per amici e parenti sono solo alcuni degli elementi che rendono questi mercatini unici nel loro genere, in grado di regalare atmosfere magiche perfette per il Natale. In tutta Europa vengono allestiti ogni anno spettacolari spazi dedicati alle decorazioni natalizie, alla degustazione del vin brulè e a meravigliosi oggetti fatti a mano che abbelliscono le piazze delle più belle città d’Europa. Noi di Leonardo.it vogliamo raccogliere i 10 mercatini più belli d’Europa che potrete visitare nelle diverse capitali europee.

Salisburgo

Famosa per essere la città Natale di Mozart, Salisburgo ospita ogni anno alcuni tra i più bei mercatini di Natale del mondo. Sono situati in diverse zone della città e uno tra i più caratteristici è quello di Piazza della Resistenza, ricco di fascino e magia, seguito da quello di Piazza del Duomo, dove le luci e le creazioni artigianali sono i veri protagonisti del Natale. Per i più piccoli, invece, il clima natalizio inizia a prendere vita al Castello di Hellbrunn dove i più piccoli potranno divertirsi a fare un piccolo percorso su una slitta, identica a quella di Babbo Natale, trainata da vere renne.

Innsbruck

L’Austria è una delle patrie per eccellenza del Natale e la città di Innsbruck regala a tutti i suoi visitatori degli spettacolari viali abbelliti con bancarelle e luci natalizie degne di un film. Da segnalare il mercatino allestito sotto il Tettuccio d’oro, proprio nel centro storico della città, dove tra buon vino e degustazioni di dolci e piatti tradizionali.

Vienna

Per chiudere in bellezza il capitolo dedicato ai mercatini austriaci non poteva mancare la capitale indiscussa dell’eleganza, Vienna. Tra le mete più visitate c’è il mercato allestito al Castello di Schonbrunn, aperto dal 26 novembre al 26 dicembre, che vedrà partecipare circa 80 espositori, 11 dei quali proporranno dei veri e autentici pezzi da collezione del loro artigianato artistico. Ma Vienna si colora di magia anche in Piazza del Municipio dove il punch e il pan di zenzero la fanno da padroni. Profumi, aromi e tradizione sono i veri protagonisti del mercatino che infiamma il cuore della capitale austriaca.

Praga

Fra i mercatini più visitati della Repubblica Ceca quelli di Praga sono i più caratteristici. Elementi chiave del successo di queste piccole manifestazioni natalizie sono le capanne in legno che con i loro colori vivaci attirano i visitatori di tutto il mondo e mettono a loro disposizione un numero davvero infinito di oggetti d’artigianato locale perfetti da regalare ai vostri cari. In esposizione troverete soprattutto cristalli di Boemia, tradizionali giocattoli in legno, tazze, candele profumate e gioielli rigorosamente fatti a mano.

Norimberga

Anche quest’anno il mercatino più famoso della Germania apre le porte a turisti di tutto il mondo. Con le sue 180 bancarelle, formate da espositori gastronomici, ludici e d’artigianato, Norimberga riesce ad attirare a sé circa 2 milioni di visitatori all’anno. Stiamo parlando di uno dei mercatini più antichi del mondo, probabilmente il capostipite di quelli che sono nati via via nelle diverse capitali del mondo e che ha costruito le basi per l’allestimento di stand nelle piazze delle città di tutta l’Europa. Inoltre a Norimberga viene premiata ogni anno la bancarella più bella: tutti gli espositori, infatti, fanno di tutto per abbellire e decorare al meglio il proprio bancone al fine di aggiudicarsi il tanto ambito “Plum Menschen” d’oro. Ecco i 10 mercatini più belli d’Europa.

Monaco di Baviera

Non fa in tempo a riprendersi dalla più grande manifestazione del mondo dedicata alla birra, l’Oktoberfest, che Monaco torna a colorarsi e ravvivarsi con alcuni dei mercatini di Natale più belli del mondo. Per tutto il mese di dicembre, infatti, la città diventa un vero e proprio tripudio di luci e colori che non solo illuminano le bancarelle dei mercatini più importanti della città, ma risaltano ancor di più il mastodontico albero di Natale alto 30 metri e decorato con circa 2mila e 500 candele.

Colonia

Il mercatino situato nei pressi della Cattedrale di Colonia è il più bello di tutto il Paese. Proprio sotto al Duomo potrete trovare più di 160 casette di legno che mettono a disposizione di tutti i visitatori numerosi oggetti d’artigianato locale e prodotti tipici della Renania. Altro grande mercatino da segnalare è quello situato nel cuore della città, più precisamente su Alter Markt, dai toni romantici e fiabeschi e che, tra giostre, giochi e teatro delle marionette, è il luogo perfetto per portare i bambini a divertirsi e, se sono fortunati, parlare direttamente con Babbo Natale.

Bolzano

Non potevano mancare nella nostra classifica i mercatini italiani. Tra i più famosi e più visitati dell’aera Alpina spicca quello di Bolzano che non solo dà spazio a numerosi stand di artigianato, dolci e giocattoli, ma ospita ogni anno i migliori artisti provenienti dalla provincia altoatesina. Vetro, legno e ceramica sono i veri protagonisti del natale di Bolzano che attira a sé ogni anno viaggiatori da tutto il mondo. Se siete alla ricerca dei regali perfetti da mettere sotto l’albero questa è la città che fa per voi.

Trento

Mercatino riservato specialmente alle persone più golose, quello di Trento, aperto dal 26 novembre fino al 6 gennaio 2015, offre la vera magia del Natale. Gli allestitori mettono a disposizione gli oggetti più originali di tutto il mondo e per i più appassionati di cucina non solo sarà possibile acquistare i prodotti tipici della zona ma saranno allestite delle vere e proprie degustazioni guidate, volte a far conoscere i veri sapori della tradizione della città.

Aosta

Nota località sciistica e città dal fascino ineguagliabile, Aosta offre ogni anno un coloratissimo villaggio artistico addobbato alla perfezione e ricco di luci che non solo illuminano le bancarelle ma anche le piazze e le strade che vanno a comporre il magnifico scenario natalizio ricco di neve e di magia. Musica, danze, cibo e buon vino: questi sono i tasselli che ogni anno compongono l’incredibile puzzle di Natale che anima la città di Aosta e che ospita viaggiatori da tutto il mondo.

Foto by InfoPhoto