Un Venerdì di disagi è quello che ci aspetta domani, 18 ottobre 2013, a causa dello sciopero generale dei trasporti indetto dalle organizzazioni sindacali.
L’agitazione avrà orari e modalità differenti per le varie città: a Milano la protesta si terrà dalle 8,45 alle 15 e dalle 18 al termine del servizio; a Roma lo sciopero durerà per 24 ore ed interesserà ferrovie, tram e autobus.
Fasce garantite assicureranno regolare servizio fino alle 8,30 e dalle 17 alle 20 mentre la metropolitana della linea A, B e B1 inizierà l’agitazione dalle 20 fino a fine servizio.
Torino garantirà il servizio urbano e suburbano dalle 6 alle 9 e dalle 12 alle 15; le linee extraurbane daranno servizio fino alle ore 8 e dalle ore 14,30 alle ore 17,30.
La circolazione ferroviaria nazionale inizierà lo sciopero questa sera alle ore 21 e continuerà per 24 ore; l’agitazione è stata indetta dalle unioni sindacali di Usb e Cub trasporti.
Anche il trasporto aereo subirà disagi, visto che il personale si asterrà dalla mezzanotte di oggi 17 ottobre per le successive 24 ore.

photo credit: Silvia Sala via photopin cc