La cittadina di Stresa, in occasione della Festa della Repubblica di giovedì 2 giugno, accoglie turisti e visitatori con il quarto evento della stagione, la Festa italiana, con musica nelle piazze e nelle strade senza dimenticare i simboli dell’italianità: il buon cibo, la musica, le auto d’epoca e la passione per il calcio.

In occasione di questa iniziativa, verrà inaugurata la mostra fotografica “Ingegno italiano” che sarà allestita tra le piazze e le strade del borgo. Dal 3 giugno sarà possibile visitarlapresso una location in via di definzione a Stresa fino a venerdì 10 giugno. Gli orari di visita e la location saranno a breve comunicati sul sito ufficiale dell’evento.

A partire dalla mattinata, i motori che hanno fatto la storia del nostro Paese animeranno il centro storico: alle ore 11,00 in via Bolongaro ci sarà un raduno di Vespa con giro di aperitivi dove tutti i vespisti appassionati sono invitati a partecipare; in via Roma e in via Principe Tommaso invece, saranno allestite un’esposizione di Lambretta storiche a cura del Club Piemonte e Valle d’Aosta e una mostra fotografica dedicata all’ingegner Torre, progettista del celebre ciclomotore italiano. Bellissime auto d’epoca verranno esposte sul lungolago presso i giardini dell’Hotel Regina Palace. Sempre sul lungolago si terrà anche una degustazione di bevande italiane, in collaborazione con San Pellegrino, presso il Beach Bar Lov, in via Sempione Sud.

Dalle dieci del mattino fino a tarda sera la città sarà animata da musica italiana dal vivo e decorazioni a tema tricolore. Verranno proposti piatti tipici dell’enogastronomia di tutte le regioni italiane grazie al “Giro di Eatalia” organizzato dai ristoranti e dai locali che realizzeranno menù e aperitivi a tema dedicati a tutte le regioni italiane.

Laboratori di cake design e flash mob di musica lirica animeranno il borgo fino a sera. Chi é alla ricerca di un oggetto speciale da portare a casa potrà curiosare al mercatino dell’antiquariato e collezionismo di Stresantiqua sul lungolago. Come dimenticare il calcio? Dalle 18 sarà allestito un torneo di calcio balilla in strada per sfidarsi fino all’ultima partita. All’ora dell’aperitivo i locali daranno il via alla serata di festa che continuerà fino a ora tarda con musica per tutti i gusti: dal liscio in Piazza Cadorna alla tarantella e pizzica in Piazza Possi.