Sta per finire anche questo 2012 e, posto che non ci sarà la fine del mondo come preannunciato dai Maya, si può già iniziare a pensare a quali potrebbero essere le migliori mete per le vacanze che faremo nel prossimo anno.

La celebre guida di viaggio  Lonely Planet ha stilato la top ten delle migliori destinazioni per il prossimo anno, prendendo in considerazione alcune delle mete meno conosciute gli itinerari meno battuti.
Ad occupare il podio della classifica di Lonely Planet 2013 c’è San Francisco, in questa posizione grazie al fatto che qui si terrà la 34esima edizione dell’America’s Cup. Al secondo posto del podio Amsterdam, città che il prossimo anno festeggerà diversi eventi importanti, come i 400 anni dalla creazione dei suoi tipici canali e il 160° anniversario della nascita di van Gogh, che sarà festeggiato con la riapertura del Rijksmuseum. Medaglia di bronzo a Hyderabad, metropoli indiana celebre per le sue architetture e i suoi tesori.

Seguono nella top ten stilata da Lonely Planet Derry, in Irlanda, che sarà insignita del titolo di Capitale della Cultura del Regno Unito, Pechino e Christchurch, in Nuova Zelanda.

Settimo posto per Hobart in Australia, da visitare per il MONA Museum, ottavo per Montreal, che nel 2013 inaugurerà il Rio Tinto Alcan Planetarium, il primo planetario ecosostenibile, nono posto per Addis Abeba e decimo per Puerto Iguazù in Argentina.