Una delle città più belle del Nord Europa è Amsterdam, capitale dell’Olanda e dei Paesi Bassi, nonché paradiso immerso nei canali del Mare del Nord che la rende una città marittima alquanto affascinante. L’aeroporto di Amsterdam che prenderemo in considerazione per raggiungere la capitale è quello di Shiphol, che dista circa 15 km dal centro città (per maggiori info su Amsterdam cliccate qui).

Il modo più semplice per muoversi dall’aeroporto è la linea autobus nro 300-310 della linea Zuidtangent express che partono ogni 10 minuti al costo di un normale biglietto e fanno la tratta aeroporto-Buitenveldert.  La linea 370 arriva invece ad Amsterdam Zuid e Leidseplein.  Il servizio bus è offerto anche di notte ma gli autobus partono ogni ora. Il costo del biglietto è di 3.10 euro (per altre info su Amsterdam cliccate qui).

Se si è alla ricerca di maggiore comodità, specialmente se si hanno molti bagagli, si può optare per l’Amsterdam Airport Shuttle, una navetta che porta i passeggeri dall’aeroporto al proprio albergo. Il costo è di 18,00 euro, ma spesso è la soluzione più comoda.

Un altro servizio è quello offerto dai KLM Hotel Bus Service, che hanno accordi con i principali hotel della città e mettono a disposizione trasporti ogni 10 minuti al costo di 10,00 euro per numerosi alberghi come  il Pulitzer, il Golden Tulip B.P e l’Hilton Centre.

È possibile optare anche per il treno che in 20 minuti dall’aeroporto porta i passeggeri direttamente al centro città. Le corse partono alle 6 del mattino e terminano all’1 e il costo è di 5,00 euro. Le partenze ci sono ogni 15 minuti e i biglietti possono essere acquistati nelle biglietterie automatiche che sono disseminate nell’aeroporto. Non è possibile fare il biglietto a bordo, occorre quindi necessariamente acquistarlo prima altrimenti si potrebbe incorrere in una multa (per ulteriori info su Amsterdam cliccate qui).

photo credit: caribb via photopin cc