Il periodo è quello giusto, tra pochi giorni in molte zone d’Italia, inizierà la vendemmia, il primo atto del lungo processo che porta alla produzione degli ottimi vini italiani che ci hanno resi famosi in tutto il mondo.

Per tutti gli appassionati di enologia e anche per coloro che vogliono avvicinarsi a questa cultura il Movimento Turismo Vino ha organizzato ”Benvenuta Vendemmia“, una interessante iniziativa per vivere in prima persona l’esperienza della vendemmia.

Da domenica 9 settembre in tante località italiane si potrà partecipare a visite guidate, fare passeggiate nei vigneti, degustazioni, spettacoli e percorsi didattici per le famiglie.

Da nord a sud sono tanti gli appuntamenti imperdibili per scoprire le origini del nostro vino. Domenica 9 settembre la meta è in Valpolicella con la degustazione dell’Amarone della cantina Vogadori e dei piatti a base di uva della Fattoria Monte Fasolo (Padova).  Stessa data anche in Campania alla Masseria Venditti è stata organizzata una passeggiata sensoriale tra oltre 20 varietà di uve autoctone.

La settimana successiva, il 16 settembre ci si sposta in Lombardia, all’azienda agricola Bosco Longhino ci saranno le le visite in cantina e il pranzo tipico, mentre a Pietrasanta si potrà assistere alla pigiatura a mano dell’uva.

Il 30 settembre sarà protagonista il Lazio dove,  presso il