Cieli azzurri, natura rigogliosa e tramonti infuocati: dalle vaste distese del deserto rosso nel Red Centre ai paesaggi tropicali del Top End, il Northern Territory affascina anche al calar del sole. Ecco alcuni suggerimenti di luoghi in cui ammirare e immortalare i migliori tramonti della destinazione:

Sulla spiaggia fra i mercatini: a Darwin, capitale del Northern Territory, a 4 ore di volo da Singapore, ci si può perdere nei colori  e nei profumi dei Mindil Beach Sunset Markets: un susseguirsi di bancarelle con prodotti locali e ottimo street food con piatti dalle influenze asiatiche e non solo, affacciate sulla splendida Mindil Beach, una delle spiagge più belle della cittadina dove godersi tramonti mozzafiato. I mercati sono in programma fino a ottobre il giovedì e la domenica, dal tardo pomeriggio.

Tra pitture rupestri e piscine d’acqua naturale: parco nazionale più grande di tutta l’Australia, il Kakadu National Park, a 210km a ovest da Darwin, è anche uno dei luoghi naturali più famosi del Northern Territory. Qui, dopo aver ammirato i numerosi siti d’arte rupestre aborigena risalenti fino a 50.000 anni fa, contemplato la natura e navigato sui billabong, è possibile concludere la giornata con uno spettacolare tramonto e panorama dalla Gunlom Pool, una magica combinazione fra cascata e piscina naturale con acqua cristallina. 

In crociera tra le gole: il Nitmiluk National Park, a circa 300km a sud di Darwin, è il punto di partenza ideale per vivere una vera avventura in stile Outback. Cascate, lussureggiante vegetazione e gole naturali scavate dal fiume Katherine sono la meta perfetta per un’escursione in canoa, trekking o per navigare tra le Katherine Gorges, rese ancora più incantevoli dalla calda luce del tramonto. Con Nitmiluk Tours si può prenotare la Nabilil Dreaming Sunset Dinner Cruise (circa €100 a persona), una crociera con cena a base di specialità locali servita a bordo al calar del sole. 

Nel deserto rosso a dorso di un cammello: ad Alice Springs, cittadina di frontiera situata nel cuore del Red Centre, ci si può sentire un po’ pionieri con l’escursione a dorso di cammello organizzata tutti i giorni dalle 17.00 da Pyndan Camel Tracks: un percorso di un’ora nel deserto rosso dove avvistare canguri e i più piccoli wallaby, tantissimi uccelli e lucertole tipiche di questa area. Le tariffe partono da circa €45 per gli adulti, e da €25 per i bambini fino a 14 anni. Tramonti infuocati inclusi nel prezzo.

In un campo di luce: ad Ayers Rock Resort, la base perfetta per esplorare l’Uluru/Kata Tjuta National Park, oltre a rimanere  incantati dal fascino magnetico di Uluru che al tramonto assume tutte le sfumature dell’arancio e del rosso, ora è possibile sentirsi parte di un’opera d’arte camminando nel “Field of Light”: un’installazione luminosa realizzata dal celebre artista Bruce Munro, visibile fino al 31 marzo 2017, che si compone di migliaia di luci alimentate completamente a energia solare che all’imbrunire illuminano il monolito più celebre al mondo. Il Field of Light Star Pass, con tariffe da circa €48 per adulti e €32 per bambini (5-15 anni), include transfer dal proprio hotel ad Ayers Rock Resort, aperitivo al tramonto e tour guidato di 45 minuti all’interno dell’opera.