E’ stata inaugurato ieri mattina il nuovo svincolo di Campotenese nella nuova A3 Salerno-Reggio Calabria.
Uno svincolo moderno e sicuro che collega i vari comuni adiacenti e il Parco Nazionale del Pollino, il più grande d’Italia. Il Parco Nazionale, con i suoi 192.565 ettari comprende in tutto 56 comuni: 32 in Calabria, 24 in Basilicata, 9 comunità montane e le 4 riserve orientale di Rubbio in Basilicata, Raganello, Lao e Argentino in Calabria.
Il nuovo svincolo, ubicato nel punto più alto dell’autostrada, al km 174.450 è stato aperto ieri mattina al traffico preceduto da una cerimonia alla quale sono intervenuti Alfredo Bajo, Direttore Centrale delle nuove costruzioni, Giuseppe Scanni, Direttore Centrale Relazioni Esterne e Rapporti Istituzionali e Sebastiano Wancolle, Capo Compartimento dell’autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria.
Lo svincolo” – ha dichiarato Pietro Ciucci, Amministratore unico di Anas – “collega i comuni di Morano Calabro e Mormanno, in Calabria, e di Rotonda, in Basilicata, e rappresenta una delle vie preferenziali per l’accesso al Parco del Pollino”.

photo credit: candido33 via photopin cc