Come le altre compagnie aeree l’Alitalia consente un unico bagaglio a mano che non deve assolutamente superare il perso di 8 kg e le dimensioni tassative di 55 cm di altezza, 35 cm di larghezza e 25 cm di spessore. Queste misure devono necessariamente essere rispettate affinché il bagaglio a mano possa entrare senza problemi nella cappelliera di bordo.

Presso i check in Alitalia ci sono degli appositi contenitori per misurare il bagaglio a mano, in modo da poter capire immediatamente se si può portare a bordo o se deve essere caricato nella stiva. L’Alitalia non farà infatti imbarcare il passeggero qualora non abbia provveduto a depositare il bagaglio nel luogo più consono al suo trasporto (per altre info su Alitalia cliccate qui).

In aggiunta al classico bagaglio a mano Alitalia consente di poter portare laptop, soprabiti, borsette e buste contenenti souvenir comperati al terminal prima dell’imbarco. Se si ha quindi un computer o una borsa si può tranquillamente portare un ulteriore bagaglio con se (per altre info su baglio a mano cliccate qui).

Alitalia fornisce una lista di oggetti che assolutamente non possono essere imbarcati perché ritenuti pericolosi, tra questi le sostanze infiammabili, quelle radioattive, pesticidi, veleni,e altre cose che possono essere trovate elencate sul sito ufficiale della compagnia aerea. Anche le armi da fuoco giocattolo non possono essere imbarcate, questo perché potrebbero causare panico per i passeggeri in virtù anche degli eventi post 11 settembre (per ulteriori info su bagagli cliccate qui).

Alitalia mette a disposizione per i viaggiatori e per chiunque desidera informazioni al riguardo la linea telefonica dedicata 06 65640.

photo credit: BriYYZ via photopin cc