La compagnia aerea irlandese Ryanair, conosciutissima per le offerte volo low cost che permettono di viaggiare in tutta Europa a un costo veramente irrisorio ha delle rigidissime regole per il bagaglio che occorre assolutamente rispettare. Il bagaglio Ryanair non deve infatti essere troppo pesante, in quanto se il peso è eccessivo la compagnia aerea farà pagare una tariffa maggiorata sul biglietto.

Il bagaglio che si può portare nella stiva non può essere superiore alle due unità per passeggero e non superiore ai 20 kg ciascuno di peso. La compagnia low cost applicherà forti sovrapprezzi se non si rispettano questi parametri, per questa ragione occorre subito chiedersi, prima di prenotare un volo Ryanair, quante valigie e quante cose portare (per altre info Ryanair cliccate qui).

Per il bagaglio a mano (ne sono consentiti due) non si possono non rispettare le dimensioni richieste di  55cm x 40cm x 20cm. Per verificare le esatte misure il personale della compagnia aerea farà riporre il bagaglio a mano direttamente in un apposito contenitore che ne misurerà il volume e il peso. Se uno dei parametri non dovesse essere rispettato si sarà costretti a imbarcare il bagaglio nella stiva, pagando un sovrapprezzo di 30,00 euro sul biglietto (per info su bagaglio a mano Ryanair cliccate qui).

Da dicembre 2013 la compagnia irlandese ha concesso di poter portare a bordo un secondo bagaglio a mano, di dimensioni 35x20x20. Così facendo il passeggerò potrà portare a parte e non conteggiato nel bagaglio a mano, la macchina fotografica, il tablet o il laptop (per ulteriori info Ryanair cliccate qui).

photo credit: Drewski2112 via photopin cc