Barcellona, capitale della Catalogna, comunità autonoma ispanica, è la capitale della movida spagnola, specialmente nella zona del Barrio Gotico, dove si può passeggiare tranquillamente durante la notte come se fosse giorno. Naturalmente gran parte degli scritti su questa città sono molto fantasiosi, in quanto anche se attività e alcuni negozi chiudono a tarda notte, non è affatto vero, ne giusto, dipingere Barcellona come la città che non dorme mai, in quanto la sera gran parte della città dorme e solo in alcune zone si può trovare la movida descritta in alcune guide (per info su Barcellona cliccate qui).

La Rambla di Barcellona è il luogo più vitale della città durante il giorno. Si tratta di un lunghissimo viale che da Plaza de Catalunya porta alla statua di Colombo dove si affollano giorno e notte. La passeggiata lungo la via si può quindi iniziare o dalla Piazza o dalla statua di Colombo, in ambo i casi si potrà vivere il cuore pulsante di Barcellona in mezzo a colori vivaci e sgargianti. Artisti di strada, musicisti, e graziosi locali dove poter assaggiare le pietanze tipiche della Catalogna, possono essere trovati lungo la Rambla, che è sicuramente il luogo in cui recarsi quando si è affamati o quando si cercano souvenir (per altre info su Barcellona cliccate qui).

Il patrimonio artistico che offre la città ispanica è poi inestimabile, grazie alle costruzioni uniche del loro genere come la cattedrale della Santa Croce e Sant’Eulalia, e il Barrio Gotico. Se si è con dei bambini non si deve assolutamente mancare il Parco della Cittadella, con il suo caratteristico zoo, un laghetto dove poter navigare con una canoa che si può prendere in affitto e una fontana dove poter fare delle splendide e indimenticabili foto ricordo.

Per gli amanti di Gaudi da non perdere è la Sagrada Familia e il ‎Parco Güell, capolavori indiscussi dell’artista famoso per le sue opere innovative e i materiali e colori pittoreschi utilizzati (per maggiori info sulla Sagrada Familia cliccate qui).

photo credit: Maximus’78 via photopin cc