Per chi ha voglia di visitare la splendida regione della Basilicata non c’è nulla di ordinario quando si sceglie una vacanza all’Hotel Villa Cheta Elite di Acquafredda, Maratea, in provincia di Potenza. Gli ospiti della favolosa villa Liberty, affacciata sul Golfo di Policastro, prenotano molto più di una vacanza al mare. Scelgono un tipo d’accoglienza che della cura al dettaglio e dell’eccezionalità ha fatto un’arte e che, anche nella selezione delle escursioni di terra e mare, mostra ogni tonalità dell’imperiosa natura lucana. Soprattutto nei mesi di maggio e giugno, quando la Basilicata, d’improvviso, fiorisce.

Nulla di ordinario, quindi. Un’uscita in barca? Diventa un’incantevole gita in veliero, con pic-nic deluxe da gustare in deliziose calette selvagge a base di finger food della tradizione gastronomica lucana come: insalata delicata di farro, involtini di verza con ricotta e verdure bio di stagione, insalatina di baccalà, patate e peperoni cruschi di Senise, torte rustiche con salumi e formaggi lucani  o veg, e le crostate con marmellate artigianali di fichi, cedro o cipolla rossa. A fare da sfondo, il mare blu favola di Maratea. Prezzo a partire da 70 euro a persona per la giornata. Il pic-chic si può gustare anche in spiaggia, nelle piccole insenature vicino alla villa, per romanticissime serata al chiaro di luna. Cesto a partire da 40 euro per persona.

Un’esplorazione in mezzo alla natura? Diventa una scoperta della carnosa vegetazione tipica della Basilicata in fiore, dalla primula di Palinuro all’euforbia, in compagnia di un geologo che racconta i segreti di sentieri dalla storia più che millenaria. Una gita al parco? Sì, ma al Parco Naturale del Pollino, il più esteso d’Italia, patrimonio Unesco, incredibile area naturale di gole e dirupi, piane e squarci cobalto, ospita una varietà incredibile di flora e fauna: dalla macchia mediterranea alle praterie d’alta quota di genziane incorniciate dai lecci. Per quello che è un paradiso del trekking, l’Hotel Villa Cheta organizza diversi tipi di visite: a piedi, ma anche più comodamente in auto; con giornate tutte di natura, seguendo la mirabile valle del Raganello e il suo spettacolare canyon, oppure con puntate tra i borghi, anche in uno dei più belli d’Italia, Morano Calabro. Imperdibile, tra tante meraviglie, la sorpresa della Grotta del Romito con i suoi graffiti: sono segni di 12mila anni fa.  Prezzo a partire da 30 euro a persona per mezza giornata.

A maggio e giugno 2016 prezzo per il soggiorno a partire da 105 euro a persona al giorno con trattamento di mezza pensione in camera Classic.