Pensando a Bermuda, a molti di voi verrà in mente il misterioso triangolo, protagonista di leggende e fenomeni misteriosi accostati addirittura al paranormale. Il suo territorio però non è niente di tutto ciò: l’arcipelago, costituito da circa trecento isolotti corallini, è una destinazione meravigliosa, perfetta per gli amanti del mare, delle bianche spiagge e della natura incontaminata.
Il passato di Bermuda che narra di naufragi, affondamenti e di aerei misteriosamente scomparsi, in realtà è alla pari con ciò che succede anche nelle altre zone del pianeta. Inoltre, grazie alle previsioni del tempo sempre più attendibili, si possono prevedere in tempo i temibili uragani che fanno la comparsa soprattutto a sud dell’arcipelago durante i mesi estivi.
Bermuda ha un clima sub-tropicale, le cui temperature sono influenzate dalla calda corrente del Golfo del Messico. Il periodo migliore per fare una vacanza in una delle isole più belle di questo affascinante arcipelago è compreso tra aprile e ottobre, quando l’acqua raggiunge una temperatura piacevole per fare il bagno.
Vi consigliamo di non perdere Hamilton, la capitale, ricca di spiagge rosa, fondali corallini e tanto divertimento notturno. Da non perdere anche Horseshoe Bay Beach, la più bella e famosa spiaggia di Bermuda: un autentico paradiso fatto di sabbia rosa, mare dalle sfumature incredibili e inoltre, attrezzatata con snack-bar, bagni, docce e guarda spiaggia stile Baywatch.

photo credit: Teresa Stanton via photopin cc