Adagiato sul basso colle della Val di Cecina sorge Bibbona, splendido paese immerso in un ambiente naturale di rara bellezza, tra boschi, pinete, campagne e mare della Toscana.
Il suo territorio comprende un’ampia varietà di paesaggi e il centro storico racchiude tutto il fascino di un borgo medievale. Le origini di Bibbona sono, infatti, molto antiche e testimoniate dalla presenza di importanti monumenti e chiese tra cui la Chiesa di Santa Maria della Pietà, risalente al XV secolo, che custodisce al suo interno una Pietà del quattordicesimo secolo.
Per oltre 1600 ettari si estende la Macchia della Magona, meta ideale per gli amanti della natura e dello sport. In quest’area naturale si sviluppano ben 16 itinerari da percorrere a piedi, in bici e a cavallo ammirando un’ampia varietà di paesaggi che comprendono colline, pianure, boschi di latifoglie e di pini e altre caratteristiche della macchia mediterranea. Nel cuore della Magona non è difficile incontrare scoiattoli, istrici, caprioli, lepri e uccelli migratori come la beccaccia e la poiana.
Il mare di Bibbona è stato insignito della Bandiera Blu per l’eccellente qualità delle sue acque e per la grande attenzione dedicata all’ambiente. La spiaggia è lunga e sabbiosa, l’acqua turchese e la pineta fa da cornice a tutto il litorale offrendo ai turisti un meraviglioso panorama.
Bibbona è, inoltre, una meta privilegiata anche dai ciclisti che possono costeggiare in mountain-bike il mare, la pineta, i pendii collinari o alcuni sentieri della Macchia della Magona.

photo credit: b.roveran via photopin cc