In Fieramilano a (Rho-Pero) da giovedì 13 a sabato 15 febbraio andrà in scena uno dei classici appuntamenti degli amanti del turismo, il Bit, la Borsa Internazionale del Turismo.

Partendo dai risultati dell’edizione 2013: oltre 2.100 espositori da 100 Paesi, più di 53.600 visitatori professionali, 1.000 aziende e 700 buyer internazionali partecipanti ai workshop, oltre 2.000 giornalisti accreditati, oltre 19 mila business match, BIT 2014 vuole fare ancora meglio e stupire con importanti novità.

In Bit si può trovare la migliore offerta turistica: oltre 5.000 realtà del settore provenienti da 130 paesi che porteranno i loro prodotti e servizi.

Moltissime le Regioni che animeranno la sezione Italy: Piemonte, Lombardia, Emilia Romagna,Veneto, Liguria, Marche, Umbria, Toscana, Calabria, Sardegna, Basilicata, Puglia, Lazio.

Altrettante le destinazioni estere che “invaderanno” la sezione The World: Europa continentale, Bulgaria, Croazia, Grecia, Polonia, Ungheria e Macedonia,che fa il bis dopo il successo del debutto lo scorso anno. Importante la presenza del Medio Oriente a tutta l’area mediterranea: dall’Autorità Palestinese a Israele, da Cipro alla Turchia, poi Egitto, Giordania, Iran, Libia, Marocco, Tunisia, Turchia, Yemen. Presenti anche Cina, Corea, Cambogia, Giappone, India, Malesia, Thailandia dall’Asia; Botswana, Etiopia, Namibia, Sao Tomé e Principe e Uganda dall’Africa; Anguilla, Argentina, Cuba, Repubblica Dominicana, Messico dal Centro e Sud America.

Le numerose adesioni sono il segno del sempre più importante valore che Bit riscuote tra i professionisti del settore e non solo.

Perché in Bit potrai essere aggiornato sui trend e le novità del mercato attraverso la visita agli stand e anche grazie ad un fitto calendario di eventi, sessioni di training e aggiornamento.

La grande novità di Bit 2014 è il B2B: nuove date, workshop rinnovati, valorizzazione della location Milano in chiave Expo 2015, nuovi servizi attivi in pre-manifestazione.

Novità anche nelle giornate, tre invece di quattro tutte dedicate agli operatori, con ingresso a pagamento per il pubblico dei viaggiatori solo il sabato. Per una formula ancora più concentrata sul business.

Il nuovo workshop Bit BuyExpo 2015: grazie alla presenza di hosted buyer selezionati, Bit 2014 diventa il luogo, dove programmare e acquistare in anteprima i pacchetti turistici legati a Expo 2015, una straordinaria opportunità per il mercato italiano e internazionale. In quest’ottica, Bit 2014 valorizzerà ulteriormente il posizionamento nella location di Milano, capitale italiana degli affari, della moda, del design e dello shopping, e metropoli di rilevanza globale nel contesto internazionale. Il workshop è parte di un percorso comune di Bit e Fiera Milano con Expo 2015, che è già iniziato e che vedrà svilupparsi, da qui al semestre dell’Esposizione, una serie di iniziative per massimizzarne il ritorno turistico.

ESPOSITORI
tutti i giorni dal 13 al 15 febbraio dalle 8.30 alle 18.30.

VISITATORI
OPERATORI PROFESSIONALI E PRESS:

Tutti i giorni dal 13 al 15 febbraio dalle 9.30 alle 18.00.

Ingresso gratuito per chi si registra entro il 12 febbraio.

Acquisto Tessera d’Ingresso in fiera:

Tessera d’ingresso 1 giorno: 20 Euro

Tessera d’ingresso 2 giorni: 40 Euro

PUBBLICO:

Il pubblico dei viaggiatori può accedere solo sabato 15 febbraio dalle 9.30 alle 18.00.

Acquisto Tessera d’ingresso valida 1 Giorno: 5 Euro

Non sarà possibile pre-registrarsi alla manifestazione.