Il Capodanno fuori porta, e cioè fuori dalla propria città, magari in Europa, in qualche splendida capitale, è meta ormai molto ricercata da molti, che approfittano di questo periodo dell’anno per poter fare una breve vacanza, e divertirsi in un luogo diverso e a contatto con una cultura diversa.

Numerose sono ormai le offerte che ogni anno i vari tour operator, ci mettono a disposizione, e ci permettono, grazie ad esse, di poter viaggiare in luoghi che faranno parte indelebilmente dei nostri ricordi, facendoci ricaricare le batterie in vista del nuovo anno.

Il primo viaggio di Capodanno che prenderemo in esame è relativo alla capitale olandese Amsterdam. Il costo è di 340 euro a persona per 6 giorni e 5 notti, con partenza in pullman la sera del 29 dicembre, pernottamento in pullman e arrivo per le 12.00 nella capitale d’Olanda. Sono poi previste tre notti in albergo e ripartenza il 2 gennaio per le 17.30. Arrivo in tarda mattinata del 3 gennaio. In questi giorni di completo relax si può vivere la città olandese in tutto il suo splendore e vedere il suo splendido mercatino di Natale.

Anche per Praga, la capitale della Repubblica Ceca, esiste un offerta analoga che prevede la partenza nella serata del 29 dicembre e arrivo Praga per le 10 del giorno seguente. La ripartenza sempre il 2 gennaio nel pomeriggio per un costo complessivo di 325 euro a persona. Anche in questo caso l’offerta è da non perdere, specialmente se non siete mai stati nella capitale Ceca.

Parigi non ha certamente bisogno di troppe presentazioni, la capitale del romanticismo mondiale offre un Capodanno da sogno al costo di 325 euro a persona e partenza sempre il 29 dicembre a sera per un arrivo previsto alle 11.00 di mattina.

In ultimo la capitale ungherese Budapest, a un prezzo veramente irrisorio, solo 295 euro per una delle città, che specialmente nel periodo natalizio, offre uno spettacolo indimenticabile.

A cura di Christian Vannozzi

photo credit: Rickydavid via photopin cc