L’ultima notte del 2016 si avvicina sempre di più e, se non avete ancora deciso cosa fare per festeggiare questo Capodanno, ecco qualche spunto per voi. Quasi tutte le città italiane, infatti, stanno preparando una serie di eventi, manifestazioni e concerti con artisti internazionali per festeggiare al meglio l’arrivo del 2017. Ecco allora che, nel cuore del sud Italia, nella città più calorosa dello Stivale, Napoli, gli eventi in programma sono già molti.

Capodanno a Napoli: cosa fare

  • Musica: l’evento più importante del Capodanno a Napoli è il concertone in Piazza del Plebiscito. Quest’anno, dopo tanta attesa e diversi rumors circolati in rete, si sa che sul palco saliranno gli Stadio e i Tiromancino. Accanto a loro, cuore pulsante della serata, ci saranno anche: Clementino, Valerio Jovine e Franco Ricciardi. Una festa veramente musicale con tuffi nella tradizione, ma uno sguardo ben aperto e puntato verso il futuro con artisti moderni e all’avanguardia. L’evento comincerà alle 21.30 e terminerà intorno all’1, dopo il consueto brindisi di mezzanotte
  • Fuochi d’artificio: sono una tradizione in tutta Italia, ma soprattutto a Napoli i fuochi d’artificio non possono proprio mancare a Capodanno. Dopo il classico brindisi di mezzanotte, gli occhi vanno puntati dritti al cielo dove verranno sparati i fuochi. Da Castel Dell’Ovo infatti inizierà lo spettacolo intorno all’1.30 e, per mezz’ora, il cielo di Napoli sarà colorato e scintillante come uno splendido abito da sera.
  • Palchi sul Lungomare: delle vere e proprie discoteche all’aperto, sul Lungomare di Napoli. Per ballare fino al mattino e ascoltare tutta la musica più strana e diversa che vi viene in mente, ma anche i grandi classici pop e commerciali dove solo scegliere il vostro palco. Da Piazza Vittoria ci sarà un palco dedicato alle band napoletane emergenti; da Borgo Marinari ci sarà la musica di un dj per un po’ di revival anni ’70, ’80 e ’90. Ma non finisce qui: dal palco sistemato davanti all’ex Facoltà di Economia e Commercio partirà un Capodanno all’insegna della musica latino americana. Se invece siete dei “puristi” della discoteca, il palco che fa per voi è in Piazza della Repubblica dove, alla rotonda Diaz ci sarà musica house.