Ogni anno centinaia di turisti scelgono Barcellona (per info su Barcellona cliccate qui) come meta per delle brevi vacanze invernali, non fa eccezione il periodo di Capodanno, dove numerosi giovani si recano nella capitale catalana per festeggiare il tipico inizio anno alla maniera catalana, dove ci si può divertire e stare bene senza dover necessariamente spendere molto denaro.

Le compagnie aeree low cost offrono infatti tutte dei voli per Barcellona, a prezzi veramente convenienti. Un volo andata e ritorno costa infatti in media 60 euro, meno di un pieno di benzina con l’automobile. Per quanto riguarda l’alloggio invece bisogna dire che c’è solo l’imbarazzo della scelta a partire dai 30 euro in su, anche la notte di San Silvestro (per info su pacchetti albergo per capodanno cliccate qui).

I festeggiamenti in piazza sono concentrati a piazza Catalunya, dove si recheranno migliaia di persone, anche famiglie con i bambini, per partecipare al tradizionale rito dell’uva. Una leggenda iberica vuole infatti che se si mangiano 12 chicci d’uva, uno alla volta, dopo la mezzanotte, si potrà contare su una buona fortuna durante l’anno nuovo.

Dopo il rito dell’uva e gli auguri per il nuovo anno ci si potrà recare nella zona di Porto Vecchio, lungo l’Avinguda del Tibidabo e l’Avinguda Diagonal dove passare il resto della notte nei vari locali e discoteche che per l’occasione allestiranno anche spettacolini sexy di burlesque (per info su altri spettacoli di burlesque cliccate qui).

A cura di Christian Vannozzi

photo credit: angelocesare via photopin cc