Firenze è nota soprattutto per la sua bellezza architettonica e per i tesori artistici che vi sono nei suoi musei e nelle sue gallerie, meno conosciuta è invece come città del divertimento e come meta per trascorrere un Capodanno all’insegna dell’allegria per chi vuole balli sfrenati e discoteche oppure in ambienti più raffinati come ville e palazzi d’epoca. Quello che più si desidera si può trovare nel capoluogo toscano. La città offre inoltre non solo la possibilità di passare una piacevole notte di San Silvestro ma anche l’opportunità di visitare la città d’arte più importante d’Italia.

Per il Capodanno tutte le piazze della città sono addobbate a festa, piene di luci e di colori, e vi si possono trovare i tipici mercatini natalizi che sono tanto ricercati per tutti coloro che vogliono comprare dei prodotti tipici, sia culinari che artigianali.

La cooperativa Matrix Onlus organizza nel Loggiato del Porcellino, a pochi metri dal Ponte Vecchio, una festa con musica, bancarelle, prodotti tipici fiorentini e toscani, per raccogliere soldi per i bambini disabili che purtroppo non hanno come noi la stessa opportunità di divertirsi. Vi prenderanno parte anche gli sbandieratori in uniforme storica e si potranno assaporare dolci di ogni tipo, dalle crepes ai tradizionali torroni.

A Bagno a Ripoli, poco distante da Firenze, è invece organizzato un Capodanno a tema fantasy, dove tutti si potranno vestire dai loro personaggi preferiti presi dai giochi di ruolo a da ‘Il Signore degli Anelli’. Elfi, maghi, dame, cavalieri, ma anche orchi e goblin sono i benvenuti in questa magica notte.

All’auditorium Flog di Firenze viene invece organizzata una serata anni ’70 dove poter ballare musica di quel periodo al solo costo di 15 euro per l’ingresso. Prezzo veramente effimero se si pensa che è l’ultimo dell’anno.

L’ Ippodromo le Mulina propone invece ben 5 piste da ballo, per accontentare tutti gli appassionati dei vari genere, con musica dal vivo e la possibilità di cenare direttamente li con uno splendido buffet di Capodanno. Il costo è di 40 euro se si cena e di 15 euro se si entra solo per ballare.

A cura di Christian Vannozzi

photo credit: Creativity+ Timothy K Hamilton via photopin cc