Dar es Salaam è la più importante città della Tanzania, sia dal punto di vista economico grazie anche perché qui si trova il porto più importante porto del paese. Dar es Salaam in passato era la capitale della Tanzania, e lo è stata al 1996, sostituita poi successivamente da Dodoma, anche se sono rimasti in questa città gli uffici statali più importanti. La città affaccia sull’Oceano Indiano, il suo porto è molto importante non solo per il commercio di merci, ma anche perché da qui partono anche molte navi da crociera e mercantili.

Una delle zone più belle da visitare in questa città, è il quartiere di Kinondoni, con zone molto residenziali ed eleganti, e anche perché in questa zona si trovano le spiagge più belle, con anche importanti centri commerciali.

Altro posto bello da farci una visita, è la penisola di Kigamboni, dove all’interno è presente un parco naturale, con delle bellissime spiagge tra cui la Blue Beach conosciuta come spiaggia azzurra. Anche dal punto di vista culturale, questa città presenta cose interessanti, come alcuni musei che si possono visitare, come il National Museum e Il Village Museum che dista a 20 minuti dalla città.

La cucina di questa città è buona, e si basa specialmente su piatti di carne e di pesce che è molto buono, cucinato soprattutto ai ferri o alla brace, per far risaltare meglio i sapori. Si usano anche diverse spezie, e sono molto mangiate anche le patate e il riso.

Dar es Salaam, anche dal punto di vista dei trasporti, è una città che primeggia in Tanzania. Le principali strade e anche le ferrovie, partono da questa città. Per quanto riguarda la linea ferroviaria, la principale delle città è la Central Railway Line, che raggiunge Dar a Kigoma, che a sua volta è collegata con l’altra ferrovia del paese, che collega Tanga a Moshi; sono molti diffusi anche gli autobus che offrono un discreto servizio. Anche i taxi sono molto utili e sono conosciuti come daladala.

Il clima di questa città è molto caldo ed umido, anche per la sua vicinanza all’equatore. La temperatura dell’acqua è sempre molto calda, visto che la città si affaccia sull’Oceano Indiano, che è comunque l’Oceano con l’acqua più caldo. Ci sono le stagioni delle piogge, una che parte aprile a maggio, e l’altra da ottobre a novembre.

La vita notturna è molto piacevole, e la zona principale per divertirsi è quella di Kindomi. La musica è molto importante nella cultura di questo paese, tanto che si balla e si suona musica dal vivo in tanti locali della città. La musica che viene suonata di più, oltre a quella internazionale, è quella di muziki wa dansi.

Per arrivare a Dar es Salaam si atterra all’Aeroporto Internazionale Julius Nyerere collega Dar con gli altri paesi africani, il Medio Oriente, l’India e anche i paesi Europei.