Ormai siamo sempre più vicini alla notte di San Silvestro 2013, quella che aprirà la strada al Capodanno 2014, ma non tutti hanno già deciso cosa fare durante la notte più fantastica dell’anno. In questa guida vi aiuteremo a scegliere la soluzione più adatta per voi, prendendo in esame sia la possibilità di fare un viaggio che quella di rimanere in città per festeggiare in piazza o in qualche locale. Se siete indecisi sul da farsi prendete quindi carta e penna e seguite le nostre indicazioni, sicuramente non rimarrete delusi.

Viaggi di Capodanno

Se siete stanchi del solito Capodanno in città e volete approfittare dei giorni di festa per fare un viaggio, vi sono diverse alternative sia in Italia che in Europa, per non parlare poi delle mete più esotiche come i Caraibi o il deserto del Sahara.

Per l’Italia consigliamo senza dubbio Venezia, dove in Piazza San Marco si può vivere una delle feste più belle d’Europa, con musica dal vivo, mercatini e luminarie appositamente create per l’evento e il classico bacio di mezzanotte, che rende Venezia la città più romantica del mondo. Con le compagnie low cost raggiungere Venezia è ora veramente uno scherzo, possono bastare anche 66 euro per andata e ritorno. Per i pernottamenti non si scende, però, sotto gli 80 euro a persona.

Alternativa sempre in chiave romantica è Parigi, dove si può vivere un suggestivo Capodanno all’ombra della Torre Eiffel e poter gustare le prelibatezze dei dolciumi parigini riscaldandosi con un buon vin brulè, cosa certamente non sgradevole.

Se si è stanchi del freddo e si vuole fare una vacanza vera e propria, magari facendo un bel tuffo in splendide acque, non possiamo che consigliare i Caraibi, che da qualche anno sono divenuti molto in voga per la notte di San Silvestro, offrendo divertimenti e mare in ogni stagione dell’anno. Per i voli non c’è da preoccuparsi, ormai se ne trovano anche a partire da 600 euro andata e ritorno se si può contare su qualche offerta speciale. Per gli alberghi, in cui potrete anche gustare il buffet di Capodanno, si parte da un minimo di 100 euro al giorno a salire. Per i più avventurosi c’è invece l’escursione nel deserto del Sahara, dove si potranno vivere splendidi momenti che eludano dal Capodanno ma che saranno sicuramente annoverati nei nostri ricordi più belli. Il prezzo per capodanno nel Sahara è di 680 euro tutto incluso, compreso il viaggio.

Capodanno in città

Per la città si può optare per le piazze, come Piazza del Duomo a Milano, Piazza del Plebiscito a Napoli o Piazza Navona a Roma. Tutte imbandite a festa con i tradizionali mercatini natalizi dove poter acquistare prodotti tipici e soprattutto dolci e veni pregiati. A mezzanotte si potranno ammirare gli splendidi fuochi pirotecnici e brindare assieme agli altri cittadini scesi in Piazza per l’occasione.

Se si preferiscono i luoghi chiusi vi sono sempre ristoranti, locali, discoteche e anche teatri, che organizzano eventi con musica dal vivo o piccole commedie per attendere assieme l’arrivo della mezzanotte. In ogni caso il risultato è garantito e il divertimento assicurato. Tenete conto che mediamente in discoteca si pagherà dai 100 ai 150 euro se si mangia e sui 50 euro solo per ballare (compreso un drink). Per i teatri ci sono diverse offerte, a partire dai 30 euro fino ad arrivare ai 150 euro (con cena inclusa).

A cura di Christian Vannozzi

photo credit: Christopher Chan via photopin cc