Appuntamento assolutamente da non perdere nelle Marche è il Carnevale di Fano, uno dei più antichi che abbiamo in Italia che si terrà diviso quest’anno in tre domeniche, il 16 e il 23 febbraio e il 2 marzo. Come sempre le attrattive sono molteplici con 150 quintali di dolciumi lanciati alla folla e tanta animazione sia per i bambini che per i più grandicelli (per info su sfilate di Carnevale cliccate qui).
 
Punto di forza di quest’anno saranno anche i festeggiamenti per i 40 anni di ‘Lupo Alberto’ il fumetto che diventerà testimonial del Carnevale con un evento e un carro dedicato. I carri sfileranno, come ogni anno, lungo viale Gramsci durante il pomeriggio delle tre domeniche elencate. Ci sarà molta carne al fuoco con carri che faranno riferimento all’horror, alla politica e alla crisi economica. I carri getteranno anche alla folla una pioggia di dolciumi della Perugina, per rendere il Carnevale di Fano sia bello sia gustoso (per info su tradizione carnevalesche in Italia cliccate qui).
 
Gli organizzatori daranno ampio spazio anche all’intrattenimento per i bambini con animazione e laboratori dedicati alla creazione di costumi particolari. Il 16 febbraio, nella mattinata, è invece prevista una piccola festa per i più anziani, quando ci sarà la sfilata di chi è rimasto ‘giovane di spirito’ (per info su Carnevali tipici in Italia cliccate qui).
 
A far da cornice alla sfilata vi saranno diverse attività culturali, conferenze, approfondimenti, mostre, tavole rotonde, presentazioni di libri e rappresentazioni grafiche che raccontano la storia del Carnevale. Per maggiori informazioni su come partecipare all’evento potete consultare i siti web www.carnevaledifano.com, www.turismo.marche.it, ufficiostampa@anteprimagroup.it.

photo credit: Antonio Colucci via photopin cc