Mistici e romantici sono i castelli disseminati nella regione storica francese della Loira, famosa per l’epopea dell’eroina Giovanna d’Arco, patrona della Francia e artefice dell’unificazione del Paese transalpino (per maggiori info su Giovanna d’Arco consigliamo l’articolo ‘Giovanna d’Arco: La Vergine Guerriera’ a cura di Cristiano Zepponi sulla rivista InStoria di novembre 2009). I castelli sono antichissimi e sono tra i meglio conservati in Europa, per questa ragione la Loira potrebbe essere la soluzione ideale per un weekend romantico con la persona amata. Vediamo quindi quali sono i Castelli della Loira assolutamente da non perdere (per info su weekend romantici cliccate qui).

I principali castelli della zona sono Chambord, Amboise, Chenonceau e Villandry, bellissimi da visitare specialmente nella stagione autunnale e primaverile, quando le foglie gialline creano un aspetto romantico o i fiori appena sbocciati danno un segno di dinamicità e vivacità. Ognuno di questi castelli può essere visitato tranquillamente nella quasi totalità delle loro parti e sono uno spettacolo unico al modo per tutti gli amanti dei castelli (per maggiori info sulla Loira cliccate qui).

I castelli possono essere visitate durante una gita in bicicletta o a cavallo, si può quindi scegliere il mezzo più piacevole con cui muoversi. Lungo la zona si può soggiornare in gradevolissimi borghi dove poter acquistare prodotti tipici e mangiare le prelibatezza dell’antica cucina medievale francese. Se si vuole dare un po di misticismo e spiritualità al viaggio si possono anche visitare le piccole chiesette e le abbazie che sorgono nei pressi dei borghi e dei castelli, testimonianza della storia dell’unificazione francese (per info su altri weekend romantici cliccate qui).

photo credit: Paolo Ramponi via photopin cc