Il Castello di Bard sovrasta il borgo di Bard, in Valle d’Aosta, dove è stato costruito nel XIX secolo da Casa Savoia. Negli anni ha subito diverse modifiche ed è diventato la dimora di grandi casate e personaggi famosi, come Amedeo IV di Savoia o Carlo Emanuele II duca di Savoia nel 1661.

Nel XIX secolo è caduto in disuso, ma è stato adibito a carcere militare, fino a diventare nel 1975 polveriera dell’Esercito Italiano e poi proprietà della Regione Autonoma Valle d’Aosta.