Feste, discoteche e soprattutto cenoni sono ormai l’emblema del Capodanno, una delle feste più importanti dell’anno attesa da milioni di persone che sognano di passare una nottata senza pensieri e all’insegna del solo divertimento. Diverse sono le città italiane che possono offrire tutto questo, partendo dalle piazze e arrivando a sontuosi hotel di lusso dove festeggiare in un ambiente baroccheggiante e di gran classe.

Una delle città che può offrirci tutto questo è senza dubbio Firenze, dove lo stesso comune patrocinia feste, veglioni e soprattutto cenoni e concerti. Tra questi menzioniamo il Capodanno a Palazzo Gaddi, dove nelle eleganti sale di uno dei più celebri palazzi di Firenze, camerieri in uniforme, candele e atmosfera romantica renderanno il cenone di Capodanno indimenticabile sia per voi che per la vostra o il vostro ospite.

Eleganza e modernità si fondono insieme nel locale milanese Tocqueville che offre un tavolo per 5 persone al prezzo di 300 euro con una bottiglia di spumante. Il prezzo è senza dubbio altino, ma per uno dei locali più in voga di Milano si può senza dubbio fare un’eccezione.

Il River Cafè di Roma offre invece un mega cenone a soli 130 euro a persona, con musica dal vivo e discoteca per chi adora ballare. La cena prevede un ricchissimo menù che lascerà tutti soddisfatti e renderà il cenone indimenticabile.

Il cenone più caratteristico rimane però quello di Napoli alla tenuta Astroni, dove piscine, musica dal vivo, discoteche e ogni altra forma di divertimento viene messa a disposizione per la notte di San Silvestro all’insegna di del divertimento in una delle location più in voga della Campania, dove non solo divertirsi ma anche gustare le prelibatezze della cucina napoletana e vedere i fuochi d’artificio più suggestivi della Penisola.

A cura di Christian Vannozzi

photo credit: fabcom via photopin cc