Il Natale è ormai alle porte e porta con sé tutta la sua carovana di luci colorate, decorazioni scintillanti e musiche tradizionali. Anche per quanto riguarda i viaggi e i weekend fuori porta, la tendenza, soprattutto nel mese di dicembre, è quella legata alla possibilità di visitare i mercatini di Natale che animano le piazze di quasi tutte le città italiane ed europee.

Per poter scegliere così  la meta ideale e in perfetto stile natalizio, ecco i 5 mercatini più belli e famosi d’Italia dove trascorrere un weekend.

I mercatini di Natale più famosi

  • Merano: dal 25 novembre al 6 gennaio 2017, l’appuntamento per eccellenza con i mercatini di Natale e con il clima più simile a quello della casa di Babbo Natale, è qui a Merano, in Trentino Alto-Adige. Il paesaggio da favola di questo luogo, insieme a tutti i mercatini che espongono oggetti di artigianato e prodotti tipici della gastronomia locale e natalizia, rendono Merano, una meta speciale per gli amanti del Natale. Con oltre 800 espositori ogni vistatore potrà trovare qui tutto ciò che ha sempre desiderato per rendere questa festività un qualcosa di magico!
  • Bologna: dal 20 novembre  al 26 dicembre la città dei portici si trasformerà in una grande casa di Babbo Natale. In ogni piazza infatti ci saranno mercatini di Natale, a cominciare da quello di Santa Lucia nel Portico della Chiesa dei Servi in Strada Maggiore. Una vera e propria fiera di Natale invece si crea in Via Altabella, dove una marea di bancarelle con oggetti di artigianato, giocattoli e dolci tipici invadono la città per la gioia di grandi e piccini!
  • Roma: nella Capitale avete l’imbarazzo della scelta. I mercatini di Natale della città eterna sono tantissimi e diversissimi tra di loro. Per le famiglie il 10 dicembre in Via Dell’Imbrecciato ci sarà il “Magico Mercatino del Bosco Incantato”, dalle 11 alle 18 con tanto di Babbo Natale pronto a prendere sulle ginocchia i più piccoli per ascoltare i loro desideri. Accanto a questa possibilità ci sono anche 40 stand con molti banchetti “solidali” per la ricostruzione dei paesi colpiti dal sisma. Novità di quest’anno, accanto ai classici mercatini in Piazza Navona, è il “Mercatino di Ponte di Nona” in via Raul Chiodelli. Qui, il 17 e il 18 dicembre, ci saranno due giorni di full immersion nel Natale con stand di artigianato, spettacoli di giocoleria, banchetti di street food e intrattenimento per i bambini!
  • Bolzano: anche qui, dal 24 novembre al 6 gennaio, tutta la piazza Walther si trasformerà in un vero e proprio villaggio di Babbo Natale con tantissimi stand dedicati a questa festività. Ma non troverete solo mercatini con prodotti di artigianato, qui avrete a disposizione anche molte bancarelle dedicate ai piatti tipici del Natale come lo strudel e o il vin brulé.
  • Napoli: qui l’appuntamento è storico ed è ormai una vera e propria tradizione che fa rispettata, anno dopo anno. Stiamo parlando dello storico mercatino di Natale di Via San Gregorio Armeno. Nel cuore di Napoli, nella via degli artigiani del presepe, potrete trovare le tipiche statuine del presepe che non ricordano certo i classici personaggi della natività! Ci sono statuine del Papa, di calciatori famosi, star della tv e dello spettacolo… In questi mercatini si fa un viaggio multicolore nel mondo del Natale come non lo avreste mai immaginato.