Cork è una delle cittadine più belle e caratteristiche dell’Irlanda, che è comunque una terra ricca di sorprese e di attrattive.

Questa piccola cittadina era sconosciuta ai più fino a pochi anni fa quando, nel 2005, è stata nominata Capitale della Cultura.

Sono tante le bellezze di Cork, che le derivano dalle sue origini medievali e dalla sua tradizione marinara, tra le quali, senza dubbio, spiccano i 20 ponti che costellano il suo territorio, ma non vanno sottovalutate, per i più golosi, le meraviglie dell’arte culinaria che si possono trovare all’English Market, il mercato coperto che è uno dei punti nevralgici della città dal 1788.

Per chi volesse unire al gusto anche un po’ di cultura Cork, oltre ai suoi musei e ai tanti edifici di interesse storico e architettonico, offre anche la possibilità di partecipare a due Festival a tema letterario.

Tra il 7 e il 15 luglio si terrà il Kinsale Arts Festival che si tiene a Kinsale, un appuntamento particolarmente da tutti i letterati d’Europa durante il quale sono in programma diversi eventi.

Nello stesso periodo (dall’8 al 14 luglio) ci sarà anche il Cork Literary Festival, che ha come tema centrale la celebrazione di tutti quegli scrittori e giornalisti che, per fare il loro mestiere, mettono a repentaglio la loro vita.