Madrid, come tutta la Spagna in generale, è una delle città europee più accoglienti per le famiglie, anche le più numerose. La capitale spagnola offre una sorprendente varietà di parchi tematici, zoo e attrazioni per dar modo a bambini e adolescenti di vivere con la famiglia un tour simpatico, divertente e avventuroso!
Ma a Madrid con i bambini, cosa si può vedere? Tra una visita al Museo Prado e un salto al Palazzo Reale, portate i vostri bambini al Faunia, un parco biologico dove si possono vedere diversi habitat climatici e gli animali che ci vivono tra cui coccodrilli, giraffe, leoni, ippopotami e uno strabiliante spettacolo di delfini.
Meraviglioso anche il Parco di Attrazioni della Warner Bros dove si trovano i protagonisti della famosa casa di produzione cinematografica ed altre 4 aree tematiche che rievocano i miti di grandi e piccini: Hollywood Boulevard, Dc Superheroes World, Old West Territory e Warner Bros Studios.
Se trovate una giornata particolarmente uggiosa potete portare i vostri bimbi al Museo de America, oppure da Puck, un negozio di giocattoli che non assomiglia assolutamente a quelli a cui i nostri figli sono abituati oggi. In questo negozio non esiste elettronica, ma bensì burattini, marionette, case delle bambole ed altri giocattoli realizzati in legno dove giocare con i propri bambini in un’atmosfera che riporta la mente indietro nel tempo.
E se i vostri figli si sono annoiati durante la visita alla Cattedrale dell’Almudena o al San Lorenzo dell’Escorial, portateli in uno dei tanti parchi di Madrid! Io vi consiglio il Parco Casa de Campo, polmone verde della città che si estende per oltre 1700 ettari e comprende uno zoo, un parco divertimenti, importanti opere architettoniche, boschi e la teleferica di Madrid.

photo credit: fasiso via photopin cc