La Capitale per eccellenza, casa di opere d’arte senza tempo inserite nella lista dei Patrimoni dell’umanità dell’UNESCO oltre che cuore della cristianità cattolica, è l’unica città al mondo a ospitare al proprio interno un intero Stato, l’enclave della Città del Vaticano: per tale motivo è spesso definita capitale di due Stati. Quali sono i migliori posti da vedere a Roma, specie quando si hanno pochi giorni di vacanza? E cosa fare nella Capitale? Unica, affascinante, contiene innumerevoli luoghi da osservare e visitare, ecco un breve ed essenziale elenco con i 10 migliori posti da vedere a Roma:

1. Basilica di S.Pietro: è considerata il centro del mondo cristiano, punto di arrivo di milioni di fedeli ogni anno.

2. Colosseo: il simbolo di Roma. Un vero e proprio pezzo di eternità che troneggia sui Fori Imperiali.

3. Foro Romano: il suolo calpestato da imperatori, scienziati,nobili e plebei.

4. Piazza Navona: questa piazza a forma di Stadio vede fronteggiarsi le eterne “rivali”: la fontana dei Fiumi di Bernini e la chiesa di Sant’Agnese di Borromini.

5. Fontana di Trevi: sfarzosa, affollata, maestosa. Gettarvi la monetina resta il piacevole momento di tutti.

6. Piazza di Spagna: una scalinata infinita. Bella sempre. Poi, la fontana della Barcaccia è uno dei simboli più autentici della Capitale.

7. Musei Vaticani: la Cappella Sistina e le numerose opere d’arte che raccolgono capolavori dall’epoca egizia a quella rinascimentale.

8. Pantheon: monumentale. Un must.

9. Campidoglio: una meraviglia in uno dei leggendari Sette Colli. La statua del Marco Aurelio è solo una delle rare bellezze presenti nel luogo.

10. Galleria Borghese: immersa nel verde di Villa Borghese.

Roma è un museo vivente. Quelle citate sono solo 10 delle meraviglie che la Capitale possiede.

photo credit: Stuck in Customs via photopin cc