Dopo Venezia, splendida città museo, Verona è la seconda città del Veneto, famosissima per le sue architetture, per la grandezza del suo comune medievale e soprattutto per l’opera di Shakespeare Romeo e Giulietta. La città è infatti ogni anno meta di migliaia e migliaia di turisti appassionati della tragedia shakesperiana e dei comuni italiani. In questa guida prenderemo in esame cosa vedere a Verona, luogo senza dubbio ideale per poter passare un weekend da sogno con la persona che si ama (per info su weekend romantici cliccate qui).

I luoghi assolutamente da non perdere sono Piazza Brà, l’Arena Romana, il Castelvecchio e la Casa di Romeo e Giulietta. Tutti questi luoghi sono facilmente raggiungibili dal Centro Storico della città, Verona è infatti una cittadina che si gira comodamente a piedi e per questa ragione ideale per passeggiate romantiche e rilassanti. In due giorni, magari un sabato e una domenica, si può visitare tranquillamente Verona e gustare le sue prelibatezze culinarie. Per risparmiare si consiglia di acquistare la Verona Card, che con soli 15,00 euro permette l’accesso a tutti i luoghi culturali (per info su Verona cliccate qui).

Piazza Brà è il cuore della città, dalla quale si può raggiungere senza problema l’Arena Romana, oggi utilizzata anche per numerosi concerti delle rock e pop star. Per lo shopping il luogo ideale è via Mazzini, lungo il quale si può raggiungere anche la balconata di Romeo e Giulietta per ammirare la statua in bronzo della bella eroina shakesperiana.

I fasti del comune veronese si possono invece ammirare a Piazza dei Signori, corso Cavour e il Castelvecchio, fortezza della famiglia della Scala, signori del comune e celebre casata nobiliare italiana (per ulteriori info su Verona cliccate qui).

photo credit: kBandara via photopin cc