Movida, vita notturna, paella, e splendide spiagge condite con le opere più raffinate del celebre artista Gaudi, sono solo la punta dell’iceberg di una delle città più belle e affascinanti d’Europa, Barcellona, capitale della Catalogna e città più importante della Spagna dopo Madrid. Oltre a essere stata la patria della resistenza al golpe del generale Franco, Barcellona è una città piena di vita, ideale per un weekend rilassante in spiaggia o tra i monumenti innovativi di Gaudi (per info su Barcellona cliccate qui).

Affascinante è soprattutto passeggiare lungo la via principale di Barcellona, la Rambla, dove poter ammirare, oltre allo splendido mare e alle palme che lo costeggiano, i negozi tipici catalani e gli artisti di strada che si esibiscono in acrobazie e musiche. La Rambla è anche il luogo ideale dove trovare ristorantini caratteristici in cui poter gustare i piatti tipici della Catalogna (per altre info su Barcellona cliccate qui).

Assolutamente da non perdere sono inoltre la Sagrada Familia e il ‎Parco Güell, capolavori indiscussi dell’artista Gaudi, famoso per i suoi colori pittoreschi utilizzati. Nella Sagrada Familia, opera tutt’ora incompiuta ma che indica il continuo divenire di ciò che è la visione spirituale dell’artista. Seguendo le mura della cattedrale si può infatti ripercorrere la storia stessa del popolo ebraico, quasi come un epopea, fino ad arrivare al culmine con il sacrificio del Cristo. Più rilassante è invece il Parco, dove poter vivere un’atmosfera fiabesca e colorata, ideale sia per i più piccoli che per i grandi, che fanno file chilometriche per fotografarsi assieme alle splendide statue, specialmente quella del toro e della salamandra (per maggiori info sulla Sagrada Familia cliccate qui).

photo credit: Nick Grosoli via photopin cc