Un weekend romantico a Roma? Ecco cosa vedere. Roma, città ricca di storia e monumenti architettonici di indiscusso valore è anche una città romantica, adatta alle coppie che sognano di passare piacevoli giorni ammirando dall’alto la Città Eterna, le sue cupole, le sue chiese e la testimonianza di quella che fu la grandezza dell’Impero Romano. In questa guida elencheremo i luoghi più pittoreschi e romantici della capitale, assolutamente da non perdere per chi sogno qualche giorno all’insegna del romanticismo.

Uno dei luoghi più romantici di Roma è Parco Savello, conosciuto maggiormente come Giardino degli Aranci, che offre una vista spettacolare della capitale dall’alto di uno dei suoi Colli, l’Aventino. Lo scorcio che si può ammirare dalla balconata va dall’ansa del Tevere alla Basilica di San Pietro. Il Giardino fu eretto dai frati domenicani che lo tramutarono in un frutteto. L’ingresso al parco è libero e si può raggiungere facilmente dalla fermata della metropolitana Circo Massimo.

Degno di nota e che offre un belvedere veramente unico è il Gianicolo, famoso per la battaglia risorgimentale che ha visto come protagonista la Repubblica Romana, la sua balconata offre forse la vista più bella di Roma, nonché la più romantica, specialmente quando cala il sole e si accendono tutte le luci che rendono la città uno spettacolo incantevole.

Luogo principe degli innamorati, ideale per un weekend romantico a Roma, rimane però il Pincio, dove, essendo appartato, i giovani innamorati si scambiano le prime effusioni d’amore. Si raggiunge facilmente dalla scalinata di Piazza di Spagna, altro luogo mistico della Roma religiosa.

photo credit: Bert Kaufmann via photopin cc