Racchiude tutte le sfumature dell’azzurro, bagna spiagge paradisiache e isole dalla bellezza disarmante: è il Mare della Croazia.
Limpido, cristallino, perfetto per diving, snorkeling o semplicemente per un tuffo rigeneratore, il bel mare croato racchiude tutto questo e tanto altro, ma sicuramente il suo “lato” migliore si trova nello straordinario arcipelago di Kornati.
Chiamato anche “Le Isole Incoronate” per la sua curiosa struttura morfologica, questo arcipelago si disingue per il ricco fondale marino, la sinuosità della costa e la natura incontaminata, si estende per 320 kmq nella parte centrale della costa Adriatica ed include isole, rocce ed isolotti.
Questo meraviglioso angolo di Paradiso è stato definito “l’angolo più azzurro dell’Adriatico”, è stato proclamato Parco Nazionale ed è la metà ideale per gli amanti dei paesaggi marini… superlativi, ma anche per gli sportivi che tra le sue acque possono praticare i più svariati sport acquatici tra cui immersioni subacquee, pesca, vela e surf.
Il Parco Nazionale di Kornati è racchiuso in una vasta fetta dell’arcipelago, è aperto tutto l’anno e racchiude zone particolarmente protette come l’Isola di Purar e gli isolotti Klint e Volić; è possibile raggiungerlo solo attraverso una linea di traghetti e si possono organizzare escursioni guidate che vi condurranno nei posti più incredibili dell’area protetta.
Se volete organizzare le vostre vacanze estive sulle Isole Kornati, l’ideale sarebbe affittare una casa vacanze, così da poter dedicare ogni giorno ad un posto nuovo da visitare, perchè come disse lo scrittore George Bernard Shaw: “”L’ultimo giorno della Creazione, Dio desiderò coronare la sua opera e così creò le Kornati con lacrime, stelle e respiro.”.

photo credit: skittledog via photopin cc