Prenotato e confermato: le vacanze d’estate quest’anno saranno in Croazia! Già vi sembra di vedere il mare turchese e trasparente che bagna le sue coste, la natura rigogliosa della macchia mediterranea ed i paesini suggestivi che raccontano la sua affascinante storia.
Ma c’è un altro luogo davvero meraviglioso che contraddistingue la Croazia e di cui oggi vi voglio parlare: il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice.
Questo autentico paradiso terrestre è un’imponente area di quasi trentamila ettari che racchiude le meraviglie della natura, dalla flora alla fauna, ed un insieme di laghi e cascate decisamente affascinanti.
Dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, il Parco si estende principalmente nella regione della Lika e di Segna, nel cuore della Croazia, ed è composto da 16 laghi collegati tra loro da grandi e piccole cascate, da numerose grotte e da ricche e fitte foreste. Qui hanno trovato il loro habitat naturale numerosi animali tra cui orsi bruni, lupi, caprioli, cinghiali, linci oltre che numerose specie di uccelli, pipistrelli e splendide farfalle.
La flora comprende 22 specie protette tra cui la gospina papučica, l’orchidea più bella d’Europa e la mala mješinka, una pianta carnivora rarissima.
Il Parco Nazionale dei Laghi di Plitvice sono una perla naturale dal valore inestimabile che merita assolutamente una visita, almeno una volta nella vita, per realizzare personalmente quali straordinari paesaggi possano esistere sulla Terra.
Durante le vostre vacanze estive in Croazia, dedicate almeno una giornata alla visita di questo incantevole parco: potete organizzare escursioni guidate con traghetti elettrici, trenini panoramici, oppure semplicemente passeggiare e lasciarvi travolgere dalle emozioni indescrivibili che questo luogo suscita!