Dresda è una delle città del nord Europa che di più si avvicina all’Italia per quanto riguarda l’arte e la cultura. In questa città, infatti, sono presenti capolavori dei più grandi maestri della pittura e della scultura come Tiziano, Mantegna, Botticelli e molti altri.

In questi giorni, in occasione dei 500 anni dalla creazione della Madonna Sistina di Raffaello, in città sono stati organizzati diversi eventi speciali.

Un’occasione speciale che sarà celebrata con un evento speciale: fino al 26 agosto, infatti, alla Pinacoteca dei Maestri Antichi (Gemäldegalerie Alte Meister) sarà allestita una speciale mostra temporanea che ha come fulcro il celebre dipinto del maestro indiscusso del Rinascimento italiano.

Quadri, prove e schizzi messi in mostra per seguire tutte le tappe della creazione di questa opera che è conosciuta in tutto il mondo, accompagnata da esposizioni di altre opere celebri di Raffaello provenienti da musei di tutta Europa. Fino alla fine di agosto, poi, a Dresda si potranno ammirare i capolavori del maestro che sono solitamente ospitati in altri musei come la “Donna Velata” ( in mostra permanente alla Galleria Palatina di Palazzo Pitti di Firenze), la  ”Madonna Aldobrandini o Madonna Garvagh” (National Gallery, Londra) e la “Cacciata di Eliodoro” (Pinacoteca Vaticana).