Emirates attiverà un primo collegamento diretto tra Taipei e il Medio Oriente: “La partnership tra Emirates e Taipei risale al 2003, quando la nostra divisione Cargo, Emirates SkyCargo, ha lanciato un servizio cargo dedicato tra le due città. Dato lo status di Taipei come hub commerciale internazionale e la domanda che stiamo ottenendo, è stata una naturale progressione per la compagnia aerea lanciare servizi passeggeri per questa destinazione“ , ha dichiarato Edwin Lau, Vice Presidente di Emirates per Hong Kong e Taiwan.

Su questa tratta Emirates volerà con un Boeing 777 -300ER, dotata di otto lussuose suite private in First Class, 42 poltrone perfettamente reclinabili in Business Class e ampio spazio per 304 passeggeri in Economy Class. I passeggeri possono anche godere di una cucina gourmet in tutte le classi, servite dal personale dell’equipaggio multinazionale di Emirates . Il velivolo dispone anche di Ice, il pluripremiato sistema di intrattenimento in volo Emirates che vanta oltre 1.600 canali che mostrano gli ultimi successi, i film di Hollywood sottotitolati , musica , TV e giochi. Emirates comincerà il 2014, con il lancio dei voli per Kiev, seguita da Taipei e Boston il 10 marzo.

Emirates voli Mauritius: parte la nuova tratta per l’Oceano Indiano

Milano-New York voli: Emirates lancia l’offerta, tariffe low cost e altre comodità

Fly Emirates Pakistan: nuovo collegamento con Sialkot, capitale degli articoli sportivi