Emirates, “connettore” globale di persone e luoghi, ha lanciato oggi la sua 24° rotta raggiunta con un A380, lavorando con i suoi partner alle Mauritius per dare un saluto in stile “Hello A380″. Alla cerimonia in aeroporto per accogliere il primo volo giornaliero svolto con A380, Emirates ha firmato un nuovo e più proficuo accordo di collaborazione commerciale di 10 anni con Air Mauritius e un rinnovato protocollo d’intesa con il Tourism Promotion Authority di Mauritius.

L’A380 Emirates permette di trasportare un supplemento di 153 passeggeri ogni giorno per lo splendido smeraldo sito nel bel mezzo dell’Oceano Indiano. E’ la prima compagnia aerea al mondo ad operare un servizio con A380 verso una destinazione nell’Oceano Indiano. La domanda di trasporto per l’isola è in crescita ed Emirates nel 2012 ha trasportato oltre 350.000 passeggeri e 6.000 tonnellate di merci tra Mauritius e la sua rete globale di oltre 130 destinazioni che coprono ben 78 paesi .

Il servizio giornaliero inaugurale dell’A380 è atterrato a Sir Seewoosagur Ramgoolam Mauritius International Airport con oltre 500 passeggeri e una delegazione VIP della Emirates, tra cui: Thierry Antinori, Executive Vice President, Chief Commercial Officer; Adnan Kazim, Divisional Senior Vice President, Planning, Aeropolitical e Industry Affairs; Majid Al Mualla, Divisional Senior Vice President, Commercial Operations, Centre (GCC, Middle East, Iran e Asia Occidentale) e Orhan Abbas, Senior Vice President, Commercial Operations (America Latina, Africa Centrale e Meridionale).

FLY EMIRATES, NUOVO COLLEGAMENTO CON IL PAKISTAN. LEGGI QUI

EMIRATES PARTNER DELLA FORMULA UNO, LEGGI QUI

EMIRATES ACQUISTA BOEING, LEGGI QUI