Sono tanti gli italiani che hanno deciso di trascorrere le proprie vacanze estive al di fuori dei confini europei e proprio per questo motivo l’Osservatorio trivago ha tracciato le ricerche effettuate nell’ultimo anno in vista dell’estate per mete extraeuropee, comparandole con gli scorsi anni. New York mantiene il primato mentre scende l’interesse per Sharm el-Sheikh, ma la vera sorpresa del 2016 è senza dubbio Cuba.

Proprio così, per gli italiani che trascorreranno le proprie vacanze estive fuori dal continente europeo il piacevole dilemma sarà “fascino urbano di New York o il lusso sfrenato di Dubai?”. Per il secondo anno consecutivo però è la Grande Mela a spuntarla con la destinazione araba ancora una volta seconda. Tra le prime posizioni spuntano anche altre mete a stelle e strisce: a completare il podio è infatti San Francisco che sale di tre posizioni rispetto allo scorso anno, oltre a Las Vegas (quarta, una posizione al di sotto dello scorso anno) e Miami Beach che scende di tre posizioni attestandosi al settimo posto.

Il vero nuovo trend dell’estate 2016 è però Cuba. Sono mesi di grandi cambiamenti per Cuba e il turismo sembra giovarne, o almeno quello legato agli arrivi dall’Italia. L’Avana è infatti la destinazione extraeuropea che nell’ultimo anno è salita di più nelle preferenze dei turisti nostrani raggiungendo un importante sesto posto partendo dal decimo dello scorso anno. Dall’altro lato della medaglia a perdere ben cinque posizioni è Sharm el-Sheikh che scende di ben cinque gradini chiudendo la classifica in decima posizione.