Dopo aver visto cosa di interessante c’è da fare in Europa durante il mese di giugno, vediamo quali sono gli eventi da non perdere nel resto del mondo.

Certo, se per spostarsi in Europa basta avere a disposizione anche solo un fine settimana, in questo caso si tratta di spostamenti un po’ più impegnativi, ma che vale la pena di fare quando se ne ha la possibilità.

Il primo evento da segnalare, in ordine di tempo, è il Chicago Blues Festival, tre gironi di musica blues (dall’8 al 10 giugno) completamente gratuiti che attira ogni anno migliaia di appassionati del genere e anche diversi grandi nomi della musica blues.

Il 10 giugno da non perdere, sempre negli States, c’è il Capital Pride, il principale evento gay di Washington. Per chi ama questo tipo di manifestazioni c’è anche il Gay Pride di New York, che, dal 16 al 24 giugno, riempirà la città di feste, musica e divertimento.

Nelle stesse date ma in Cina si terrà li ShangHai International Film Festival, una manifestazione cinematografica durante la quale saranno proiettati film, nazionali ed internazionali, nella maggior parte delle sale cinematografiche delle città.

E, già che ci siete, sempre a ShangHai è possibile assistere alla Festa delle Barche Drago.