Se avete in programma un viaggio negli stati Uniti per la prossima primavera, non potete assolutamente mancare l’appuntamento con il Golden Gate Festival, una manifestazione organizzata da Golden Gate Bridge Highway and Transportation District, il National Park Service (NPS)  e il Golden Gate National Parks Conservancy per festeggiare i 75 anni del ponte più famoso del mondo.Il Golden Gate Bridge è un capolavoro di ingegneria applicata alla costruzioni di ponti. Il ponte collega la punta settentrionale della penisola di San Francisco con  la parte meridionale della Contea di Marin, estendendo la sua campata sopra l’Oceano Pacifico.

Le sue dimensioni sono straordinarie: è lungo 2, 7 chilometri; lo spazio sospeso tra una torre e l’altra, le cui parti sopra il livello dell’acqua misurano 225 metri, è di 1,3 chilometri. Sotto al ponte, in condizioni normali di marea, è di 67 metri.

È famoso per il suo colore arancione, dovuto ad una particolare miscela di vernici e sostanze studiate appositamente per evitarne l’ossidazione, ma comunque ci sono 35 operai specializzati costantemente all’opera per la sua manutenzione.

Il Festival che omaggia questa straordinaria opera dell’ingegno umano si terrà il 26 e 27 maggio nella zone comprese tra Fort Point e Pier 39. In previsione mostre, visite guidate, installazioni a tema e spettacoli musicali.

Immancabili, ovviamente, spettacolari fuochi d’artificio a conclusione del Festival.