Città della regione Nordeste del Brasile, capitale dello Stato del Ceará, Fortaleza si è sviluppata sulle rive del torrente Pajeú che percorre quasi 5.000 metri fino a sfociare nell’Oceano Atlantico all’altezza della Praia Formosa, con la foce al “Poço da Draga”. Localizzata sulla costa atlantica, con 34 km di spiagge, e posta ad un’altitudine media di 21 metri sul livello del mare, Fortaleza è città più popolata del Ceará e la quarta del Brasile. Proprio per la sua posizione geografica, nel cuore della Ceará che presenta un ambiente naturale molto diversificato, con mangrovie, giungle, caatinga, foreste temperate, boscaglia e deserto, Fortaleza è una città che attrae numerosissimi turisti, amanti delle sue spiagge e degli splendidi paesaggi che la caratterizzano.

Le cose da vedere a Fortaleza

Il turismo nella regione del Ceará è di genere prettamente naturalistico e indicato per amanti del windsurf o kite surf e grazie alla presenza dell’Aeroporto di Fortaleza-Pinto Martins, è possibile usufruire di voli nazionali ed internazionali. Fortaleza, come già detto in precedenza, è una popolare destinazione turistica che si popola in particolare verso la fine di luglio dove milioni di turisti sono attratti da tanto celebre Fortal, la più grande “micareta“, una festa tipica della zona, del Paese. Sempre pieno di novità e grandi attrazioni rinnovate ogni anno, il festival di Fortal attrae il pubblico locale e i turisti provenienti da tutto il Brasile e del mondo. Il festival dura in totale quattro giorni ed è composto da cinque spazi: Cabine, Arena, Pista, Stand e, naturalmente, la Sala delle Follie che ogni anno riceve i più importanti artisti nazionali, caratteristica che rende Fortal uno dei più grandi eventi nel paese con un mix musicale capace di accogliere 500.000 persone ogni anno. Di grande importanza a Fortaleza è anche il più alto parco acquatico del Brasile, il Beach Park, un vero e proprio parco divertimenti ricco di attrazioni per grandi e piccoli.