Fumbia è un piccolo villaggio di Zanzibar, collocato a sud-ovest dell’isola. E’ una tranquilla località turistica, poco affollata, circondata da splendide spiagge bagnate da un mare azzurro e cristallino, mentre al suo interno c’è solo foresta tropicale.
A differenza dai circuiti più turistici, la popolazione del villaggio è prevalentemente musulmana, è quindi consigliabile evitare di passeggiare nel paese in costume da bagno (questo vale sia per le donne che per gli uomini).
La popolazione, seppur molto ospitale, è molto riservata e non ama farsi fotografare, soprattutto per motivi religiosi. Meglio posizionare l’obiettivo verso le mille sfumature del mare, il verde rigoglioso della foresta o i suggestivi tramonti.
Tra i posti più belli nei quali soggiornare durante la vacanza, vi consigliamo il Fumba Beach Lodge, sito di fronte alla Menay Bay Marine Conservation Area, una splendida area di mare contraddistinta da atolli, lingue di sabbia e una barriera corallina da togliere il fiato.
La struttura, immersa in una zona verdeggiante, è a due passi dal mare e spesso, dalle camere, è possibile sentire il melodico infrangersi delle onde e il sussurrio del vento.
Il Lodge dispone, inoltre, di una scuola di diving che vi permetterà di immergervi nell’incontaminato mondo marino di Fumba.

photo credit: Debraj via photopin cc