Il Giardino degli aranci è il nome utilizzato per indicare il Parco Savello, posto sul colle Aventino, che si estende per circa 7.800 metri quadrati. Il nome di questo parco deriva dal fatto che vi si trovano tantissimi aranci amari. Tutto il giardino ha un’impostazione molto simmetrica con un mediano che si trova in asse con il belvedere, intitolato a Nino Manfredi dopo la sua morte. Da lì si aprono poi due viali più larghi dove si possono ammirare anche delle bellissime fontane.