Vacanze in Grecia in famiglia in 3 all’isola di Kos, circa 6 anni fa, quando ancora non erano nate le nostre gemelline e il maschietto aveva appena 3 anni.
Siamo partiti dall’aereoporto di Milano Malpensa e abbiamo raggiunto quello di Kos in circa 3 ore, dove ci aspettava un ragazzo del Michelangelo Resort and Spa, struttura nella quale abbiamo soggiornato.
L’Hotel dispone di tanti servizi (piscine, bar, ristorante e Therme Spa) e pone molta attenzione alle esigenze dei clienti per i quali assicura la massima disponibilità.
Ma veniamo ora alla descrizione dell’isola greca di cui abbiamo visitato solamente le spiagge. Kos è un’isola piena di spiagge sia di sabbia che di ciottoli, alcune attrezzatissime, altre più selvagge e incontaminate, ma tutte sono accomunate da un mare splendido, cristallino e trasparente.
Tingaki è una delle spiagge più “affollate”, forse perchè attrezzatissima sia per gli amanti della tintarella, sia per chi vuole praticare sport acquatici e anche per chi vuole dedicarsi allo shopping e acquistare qualche souvenir.
Kamari non mi ha conquistato, seppur stupenda ha acqua troppo fredda per i miei gusti, ma la consiglio per gli appassionati di windsurf.
La più bella, nella quale ci siamo recati più spesso durante la vacanza all’isola di Kos, è sicuramente la spiaggia di Marmari, con sabbia bianchissima (stile Maldive), acque turchesi e calde (finalmente), non troppo affollata e servita di ogni attrezzatura turistica. Splendido ricordo di questi intensi giorni… sicuramente da rifare, anche perchè vorremmo visitare la cittadina e il suo centro storico.

photo credit: Simona83 via photopin cc