Il mobile è la nuova frontiera del turismo.

Se da un lato diverse aziende stanno sviluppando software ad hoc per la prenotazione delle vacanze direttamente da l proprio smartphone, come l’applicazione m-Power di Amadeus, Groupon decide di puntare su questa fetta di mercato.

Quella che fino a qualche tempo fa era solo una nicchia adesso sta diventando una parte molto importante del mercato del turismo, che spinge gli addetti ai lavori a potenziare i mezzi che permettono di prenotare anche attraverso i telefoni.

Groupon è da anni sul mercato delle offerte dei servizi e ha deciso di lanciare sul mercato alcune novità che permetteranno agli utilizzatori del sito di comperare direttamente dal cellulare. Nuove applicazioni che vanno incontro all’aumento degli utenti che utilizzano il sito e la relativa applicazione non più solo per servizi localizzati, ma anche per l’acquisto di viaggi, anche se le tariffe sono piuttosto alte.

Grazie alla geolocalizzazione anche le offerte per i viaggi saranno mirate e customizzate sull’utente che potrà accedere all’offerta attraverso una mail che lo avverte della possibilità e fare l’acquisto con un paio di click.

Quindi, fra qualche tempo, sarà possibile prenotare un week end al mare anche mentre saremo ad aspettare l’autobus per andare al lavoro o durante una riunione noiosa!