Per la settima edizione dei “Guest Review Award 2018″, Booking.com ha voluto premiare 759.845 strutture in 219 Paesi per l’esperienza di soggiorno offerta ai propri ospiti. Il Paese più ospitale resta l’Italia con 106.513 riconoscimenti, seguita da Spagna con 46mila strutture e da Francia e Germania con – rispettivamente – 45mila e 36mila riconoscimenti. A seguire Stati Uniti, Croazia, Regno Unito, Federazione Russa, Polonia e Brasile.

Ecco i Paesi più ospitali al mondo

I paesi già ospitali al mondo – oltre all’Italia – sono Austria, Repubblica Ceca, Polonia, Romania, Nuova Zelanda, Taiwan, Ungheria, Irlanda, Serbia e Grecia. Le tipologie di struttura, indicate dagli utenti di Booking.com come le più accoglienti, appartengono al segmento cosiddetto “extra-alberghiero”, quindi dai b&b agli affittacamere. 

Gli appartamenti primi in classifica

La tipologia più premiata è quella degli appartamenti, seguiti dagli hotel e poi da affittacamere e b&b. Dati alla mano, il 32% degli italiani preferisce soggiornare in un alloggio turistico invece che in hotel.

Queste le parole di Olivier Grémillon, Vice Presidente di Booking.com:

A prescindere dalla tipologia, dalle dimensioni e dalla posizione della struttura, vediamo che i nostri clienti danno molta importanza ai rapporti umani quando viaggiano, che può tradursi in una maggiore cura dei dettagli o a un servizio estremamente personalizzato. Con i Guest Review Award ci teniamo a premiare e a ringraziare tutti i professionisti nel settore dell’ospitalità che si impegnano quotidianamente a rendere speciale l’esperienza dei propri ospiti.