Diventata famosa in tutto il mondo per essere teatro della tragedia shakespeariana di Romeo e Giulietta, Verona costituisce una delle città più belle del nord Italia. Ricca di storia, di arte e di cultura, Verona si posiziona nella top ten delle città italiane da visitare almeno una volta nella vita grazie alle splendide piazze, ai musei e ai palazzi che abbelliscono l’intera zona metropolitana. Abbiamo preparato una guida turistica di Verona, con alcuni dei luoghi più interessanti che vale la pena vedere.

Tra le tante piazze che hanno reso famosa Verona in tutto il mondo la più rinomata è Piazza Bra, la più grande della città e situata nel suo centro storico. Questa zona è caratterizzata dalla presenza di architetture ed edifici di grande impatto visivo come la famosissima Arena di Verona, situata sul lato settentrionale della piazza, luogo per eccellenza di eventi, spettacoli e manifestazioni celebri in tutta Italia. Sul lato occidentale, invece, sorgono alcuni palazzi del Quattrocento e del Settecento, con la celebre passeggiata del Liston. Sugli altri due lati, infine, sorgono la Gran Guardia, iniziata dai veneziani e ultimata dagli austriaci, e la Gran Guardia Nuova, meglio conosciuta come Palazzo Barbieri, sede del Comune.

Molto rinomata è anche Piazza delle Erbe, la piazza più antica di Verona che sorge sopra l’area del foro romano. Il monumento più antico che si può visitare è la fontana sormontata dalla statua della “Madonna Veronese”. Altro monumento storico di grande importanza è il capitello, detto Tribuna, datato intorno al XIII secolo che venne utilizzato per varie cerimonie. Verso via Cappello, invece, è possibile rimirare un’antica colonna sormontata da un’edicola di origine trecentesca, nelle cui nicchie sono scolpite a rilievo le figure della Vergine e dei santi Zeno, Pietro Martire e Cristoforo. Infine, proprio di fronte a palazzo Maffei sorge una superba colonna in marmo bianco sulla cui sommità domina il leone di San Marco, simbolo indiscusso della Repubblica di Venezia.

Durante un viaggio a Verona è immancabile una tappa sotto il celebre balcone di Giulietta. Proprio in prossimità di Piazza delle Erbe sorge la casa di Giulietta, palazzo medievale situato in via Cappello. Il palazzo è uno dei più importanti siti turistici che attirano ogni anno milioni di visitatori da tutto il mondo che affollano letteralmente il cortile della casa attorno al quale sono sorti negli ultimi decenni alcuni negozi di souvenir per turisti.

Un’altra importante zona da visitare nella città di Verona è Piazza dei Signori, conosciuta anche come Piazza Dante, situata nel centro storico della città in una posizione adiacente a piazza delle Erbe. Sulla piazza si affacciano numerosi palazzi di notevole importanza storica e artistica come il palazzo di Cansignorio, sede del potere politico scaligero e veneziano, la chiesa romanica di Santa Maria Antica, la loggia del Consiglio e il palazzo del Podestà.

Sempre nel centro storico, a fianco della chiesa di Santa Maria Antica, vicino alla Piazza dei Signori, è possibile visitare le Arche scaligere, un monumentale complesso funerario in stile gotico della famiglia degli Scaligeri, destinate a contenere le tombe (dette Arche) di alcuni illustri rappresentanti della casata. La più famosa è l’arca di Cangrande, la prima delle tre monumentali tombe degli scaligeri, eretta sul portone d’entrata della chiesa di Santa Maria Antica, a cui egli era particolarmente devoto.