Il weekend di Pasqua è l’occasione perfetta per vivere una vacanza a 5 stelle senza spendere una fortuna. Con le tante offerte proposte sul web è davvero facile riuscire a trovare la soluzione più comoda per la propria famiglia o per il gruppo di amici e, per rendere ancor più semplice la scelta, oggi parleremo delle offerte Top Secret Hotel di lastminute.com che permettono di soggiornare in hotel di lusso a un prezzo davvero low cost.

Campione nel settore dei viaggi e delle vacanze all’ultimo minuto, lastminute.com ha stilato una lista di attività gratuite, o quasi, per le 5 destinazioni più prenotate con i Top Secret Hotel per la prossima Pasqua 2016. Non resta che approfittare delle super offerte dei Top Secret Hotel e di tutti gli altri consigli per visitare al meglio le Top 5 città europee con un occhio al budget.

  1. Londra: C’è sempre un buon motivo per andare a Londra! Tant’è che la capitale britannica è al primo posto nella classifica delle prenotazioni dei Top Secret Hotel di lastminute.com. Di motivazioni ne abbiamo tante, soprattutto per chi la sceglie per il weekend di Pasqua dove sono tante le cose da fare e vedere senza spendere un capitale. Ad esempio, la Easter Giant Duck Hunt al London Wetland Centre, un’occasione unica per ammirare il risveglio della natura in questo meraviglioso parco e al tempo stesso seguire il percorso creato proprio per la Pasqua e scoprire dove si nascondono le simpatiche papere. Il tutto al costo di una solo 1 sterlina (per 5 sterline i bambini – e gli adulti! – potrenno costruire la propria papera di Lego come souvenir). Sempre per gli amanti della natura il Sensational Butterflies at the Natural History Museum, apre le porte proprio il 24 marzo, per un incontro ravvicinato con le farfalle di primavera (al costo di 6 sterline); mentre al Chiswick House and Gardens potrete ammirare le più antiche collezioni di camelie del Regno Unito, in piena fioritura a marzo, gratuitamente. Preferite il cioccolato, vera star della Pasqua? Allora da non perdere il Chocolate Market at Duke of York Square: una sorta di festival del cioccolato con ingresso e deliziosi assaggini gratuiti. Offerte due notti a partire da 303 Euro per camera doppia.
  2. Amsterdam: Tulipani, biciclette e canali sono le attrazioni più famose e amate di Amsterdam, ma non sono le uniche e gli italiani devono saperlo bene, visto che la città olandese occupa la seconda posizione delle mete trend della classifica Top Secret Hotel di lastminute.com. E se è vero che un soggiorno nella città dei canali può essere molto costosa, i suggerimenti di lastminute.com la renderanno molto più a portata di tasca. Un esempio? Un giro della città e dei suoi punti più famosi con il Sandeman’s New Amsterdam Tours, un modo intelligente e interessante di vivere Amsterdam con giovani guide che, al costo della sola mancia, portano i turisti alla scoperta del Distretto a luci rosse, della casa di Anna Frank House e molto altro in un tour a piedi di circa tre ore. Sempre gratuitamente, ci si può imbarcare su uno dei free ferries sull’Amsterdam waterfront per poi proseguire con un giro in bici nei dintorni della città oppure esplorare l’angolo più segreto di Amsterdam: il Begijnhof, un’oasi di pace nel bel mezzo del caos cittadino, che si apre dietro una porta in legno del 14esimo secolo. Ma Amsterdam a primavera, e per questa Pasqua, dà il meglio di sè: fine marzo, infatti, è proprio il periodo migliore per assistere alla mervigliosa esplosione di colori delle distese di fiori nelle immediate vicinanze della città. Non siete ancora convinti? Nei giorni di Pasqua, c’è il Food Festival Amsterdam: con solo 5 euro di ingresso si potranno assaggiare delizie da oltre 70 food truck intrattenuti da musica e molto altro. Offerte per due notti a partire da 593 Euro per camera doppia.
  3. Parigi: “Parigi val bene una messa” ma val bene anche un eclair e un bicchiere di vino in un bel bistrot! Non è un segreto che Parigi è una delle mete foodie per eccellenza e anche per questo non poteva non figurare nei primi posti della classifica delle città più visitate per la prossima Pasqua 2016! Fedele alla sua fama gourmant, sono tante le esperienze legate al cibo da poter fare gratis, o ad un piccolo prezzo, a Parigi: come ad esempio un pranzo a tre portate in pieno centro, a Place de la Madeleine, dove una cantina nascosta proprio sotto la maestosa chiesa offre un’esperienza unica a soli 8 euro (più 5 euro di tessera annuale) in un’ambiente d’eccezione, un corridoio a volta che dà immediatamente nel foyer del teatro. E sempre in tema nouvelle cusine, la Fédération Française de Cuisine Amateur offre in continuazione corsi di cucina gratuiti in vari luoghi di Parigi, un modo decisamente alternativo per festeggiare la Pasqua. Inoltre, per gli amanti del teatro e della cultura, la Comédie Francaise offre biglietti per assistere alle opere in programma a soli 5 Euro presentandosi alle casse low cost un’ora prima dello spettacolo, ma c’è da affrettarsi perché la fila è sempre molto lunga! Per chi il giorno di Pasqua volesse invece trascorrerlo in totale relax, magari leggendo un libro e bevendo un buon bicchiere di vino, il Jardin Flottant des berges de Seine è il luogo ideale dove rilassarsi gratis. Offerte per due notti a partire da 184 Euro per camera doppia.
  4. Barcellona: Se amate il mare, le spiagge e il bel clima, Barcellona è la meta giusta per un city break dal sapore d’estate. A fine marzo, infatti, quando il sole è già caldo e la primavera sembra esplodere in tutta la sua bellezza, gli abitanti di Barcellona e i turisti si dirigono alla Barceloneta, la spiaggia della città, per concedersi delle giornate di relax a costo zero. Ma le festività pasquali sono anche un’occasione per gustare la cucina locale in uno dei tanti mercati della città; ad esempio a La Boqueria, il più grande food market europeo, situato proprio nel mezzo della Rambla. Oppure visitare il Chocolate Museum (Museu de la Xocolata): qui il biglietto di ingresso è in perfetto stile Willy Wonka, una barretta di cioccolato dorata. Offerte per due notti a partire da 174 Euro  per camera doppia.
  5. Roma: l’eterna rivale di Parigi, non poteva non figurare in una top 5 delle destinazioni più prenotate per la Pasqua 2016. Una passeggiata serale per Trastevere o per Via dei Fori Imperiali vi lascerà a bocca aperta. Roma è davvero un museo a cielo aperto e a costo zero. Altri consigli per risparmiare a Roma? Cercare gli angoli più interessanti come l’Antico Caffè Greco in Via dei Condotti dove al costo di un caffè si possono ammirare capolavori di una delle gallerie d’arte private aperte al pubblico più grandi d’Europa. Chi si trovasse a Roma nei giorni di fine marzo, festeggiare l’arrivo della primavera riscaldati dal sole di Villa Borghese è uno dei must, magari con annesso pic nic pasquale. Offerta per due notti a partire da 228 Euro per camera doppia.