Olbia è uno tra i centri più importanti della Sardegna, e soprattutto rappresenta lo scalo aeroportuale principale della Gallura, la regione a nord dell’isola che comprende anche la celebre Costa Smeralda, luogo d’incontro vacanziero del jet set internazionale, ma che oggi, oltre alle compagnie di bandiera, serve anche i voli low cost che collegano Olbia a numerose città d’Europa.

Questa città industriale è attrezzata anche di un porto che la collega con lo stivale che, insieme alla città capoluogo della regione, Cagliari, accoglie il passaggio di migliaia di turisti che ogni anno affollano i suoi splendidi litorali.

Perciò Olbia non è da comparare alle località da cartolina del nord est della regione, pur presentando comunque molti aspetti naturalistici e storico culturali – per la sua antica origine nuragica – in grado di rappresentare una piacevole pausa dallo sfoggio fastoso della Costa a soli 15 minuti di macchina, ad agosto presa d’assalto dalle celebrities per farne la propria vetrina.

Sulla strada per il mare che porta sulle spiagge di Pittulongu, ci sono molti Hotel, tra i quali è da segnalare, per il servizio d’accoglienza, eleganza e per il panorama mozzafiato sull’isola di Tavolara che si può godere dalla sua grande terrazza con piscina, l’Hotel Luna Lughente, a pochi passi, peraltro, dal sito nuragico nel quale è compreso un pozzo sacro.