Quando si può, cioè quasi sempre, in vacanza si va con gli amici, con il partner, con la famiglia. Ma non sempre si può. A volte ci si ritrova a viaggiare da soli per lavoro, altre volte per il gusto di farlo, e allora in quei casi è facile trovarsi da soli, alla sera, nella propria camera di albergo, con la voglia di fare nuove conoscenze, per condividere la serata o la giornata seguente. Una volta c’era il bar della hall – che rimane comunque un’opzione valida – oggi c’è anche HotelChat, il nuovo social network pensato per viaggiatori business e non che vogliono fare due chiacchiere con chi si trova nella stessa struttura.

Secondo un’indagine condotta nel mese di marzo, questa nuova piattaforma, una via di mezzo tra un social e una chat, verrebbe utilizzata soprattutto per stringere nuove amicizie, poi per organizzare gite e uscite, cogliere al volo opportunità di business e infine per condividere costi (taxi, per dirne uno). HotelChat è completamente gratuito e la registrazione può essere effettuata da qualunque punto, anche da casa propria: si crea un profilo personale analogo a quello di Facebook, con tanto di foto e informazioni personali, e tramite questo si potrà accedere alla chat generale, nella quale confluiranno tutti gli ospiti online in quel momento. Un sistema di filtri – lingua, provenienza, interessi – permetterà agli utenti di chattare con le persone più in linea con le loro caratteristiche. Una volta effettuato il check out dall’hotel, la connessione a HotelChat si chiuderà in automatico, per poi tornare disponibile al check in successivo in qualsiasi hotel del circuito.

L’app presenta vantaggi anche per i gestori degli hotel, naturalmente, che tramite una sezione apposita potranno pubblicare informazioni di servizio e notizie utili per i propri clienti – eventi, iniziative speciali, offerte, etc – aumentando esponenzialmente le possibilità di contatto diretto con la propria clientela.